Giovedì 20 Giugno 2019 | 07:49

NEWS DALLA SEZIONE

Maltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
Cinema
Da Trani a Bari, i primi ciak per Sophia Loren

Da Trani a Bari, i primi ciak per Sophia Loren

 
Dal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 
Arrestato aggressore
Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

 
L'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 
Tragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 
Il ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
L'iniziativa
Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

 
Giustizia truccata
Trani, magistrati arrestati: altre denunce, arresti prorogati

Trani: «Potrebbero inquinare le prove», arresti prorogati per Savasta e Nardi

 
Pallavolo
Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

 
Nordbarese
Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiMaxi sequestro
Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

 
GdM.TVSere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

Cibo e cinema

Ciak Sophia Loren a Trani festeggiato con una pizza speciale

Opera di Domenico e Luigi Cascella, maestri pizzaioli barlettani

Ciak Sophia Loren a Trani festeggiato con una pizza speciale

«Quando abbiamo letto da La Gazzetta del Mezzogiorno che Sophia Loren avrebbe girato un film a Trani immediatamente abbiamo pensato di realizzare un omaggiare ad un immenso simbolo di Napoli e dell’Italia con la nostra pizza art. Ci è sembrato bello dedicare una pizza ad un mito intramontabile». Sono sinceri e schietti Domenico e Luigi Cascella, maestri pizzaioli barlettani, mentre posano con la loro ultima creazione di «pizza art» raffigurante la meravigliosa attrice che continua ad essere un faro di bellezza e di maestria cinematografica.
I due fratelli barlettani, allievi del maestro di pizza art Giovanni Landi, non sono nuovi a queste simpatiche creazioni. Infatti, già in passato, si sono cimentati - con dei risultati strabilianti - nel commemorare personaggi del calibro di Pietro Mennea, Totò, Padre Pio, Babbo Natale, i donatori di sangue dell’Avis e il maestro di Yoga Franco Pomes.

«Pensiamo che questa simpatica forma di arte sia qualcosa di molto particolare alla luce del fatto che si veicola il messaggio del personaggio in questione attraverso un simbolo di ottima alimentazione riconosciuto in tutto il mondo come la pizza. Noi crediamo molto nella cultura della pizza», hanno concluso Domenico e Luigi.
Insomma la celebrazione di due «icone» di napoletanità, come la pizza e Sophia Loren, che merita un plauso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie