Giovedì 20 Giugno 2019 | 07:03

NEWS DALLA SEZIONE

Maltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
Cinema
Da Trani a Bari, i primi ciak per Sophia Loren

Da Trani a Bari, i primi ciak per Sophia Loren

 
Dal geologo Dellisanti
Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

Minervino Murge, scoperta nuova grotta carsica

 
Arrestato aggressore
Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

Barletta, vigilessa aggredita da ambulante: solidarietà del sindaco

 
L'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 
Tragedia sfiorata
Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

Sedicenne cade a Trani dal muro della Villa sul mare: paura e fratture

 
Il ritrovamento
San Ferdinando, Nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

San Ferdinando, nascondeva nel box un fucile: arrestato incensurato

 
L'iniziativa
Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

Barletta, vincolo di tutela per l’ex Cartiera e per Palazzo Tresca

 
Giustizia truccata
Trani, magistrati arrestati: altre denunce, arresti prorogati

Trani: «Potrebbero inquinare le prove», arresti prorogati per Savasta e Nardi

 
Pallavolo
Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

Canosa, l'eurocampionessa Sansonna è cittadina benemerita

 
Nordbarese
Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

Non ci sono soldi sul conto: sindaco Trani rinuncia al Riesame

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVSere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
BrindisiNel Brindisino
La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

La storia dell'olio evo pugliese nel museo di Torre Santa Susanna

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

La retrocessione

Delusione Bisceglie, è in D: rigori fatali con la Lucchese

Ai nerazzurri non basta il gol su autorete, una retrocessione amarissima

Delusione Bisceglie, è in D: rigori fatali con la Lucchese

BISCEGLIE L’epilogo più beffardo in fondo ad una stagione decisamente travagliata. Il Bisceglie soccombe alla Lucchese nella lotteria dagli 11 metri e saluta dopo due stagioni il calcio professionistico, a meno di una non improbabile riammissione in C nel corso dell’estate. L’errore di Longo nella serie a oltranza dal dischetto vanifica l’obiettivo dei nerazzurri, protagonisti di una gara gagliarda grazie alla quale erano riusciti ad impattare il risultato dell’andata (1-0).

Incipit energico e risoluto dei nerazzurri, insidiosi per la prima volta al 7’ con Triarico, la cui inzuccata sul traversone dalla sinistra di Giron è tesa ma centrale. Al quarto d’ora Starita scambia in velocità con Triarico e s’incunea in area toscana, tuttavia la sua conclusione è smorzata dalla chiusura in angolo di Lombardo. A metà frazione il piazzato da oltre 20 metri di Triarico finisce alto sulla traversa. La pressione del Bisceglie è costante ed al 27’ la migliore chance capita sui piedi di Djoulou, tanto abile a spuntarla nel duello in velocità su De Vito quanto impreciso nello shoot al volo fuori misura solo dinanzi a Falcone.

Il piglio aggressivo caratterizza la condotta del Bisceglie anche in avvio di ripresa. Al 6’ la parabola su punizione di Triarico dai 20 metri sfiora il bersaglio grosso. L’appuntamento è rimandato di un solo minuto: la traiettoria velenosa del solito Triarico dalla bandierina trova la maldestra deviazione nella propria porta di Mauri. Il primo tiro in porta della Lucchese giunge dopo 70’ con Lombardo (respinge Vassallo), mentre dopo la mezz’ora Triarico esplode un sinistro in corsa che difetta nella mira. Il Bisceglie prova invano a trovare il raddoppio per evitare i supplementari. Nei due supplementari non accade nulla, quindi il verdetto è demandato ai rigori: il Bisceglie fallisce il match point con Starita, quindi Zanini trafigge Vassallo e Longo indirizza alle stelle condannando la squadra di Vanoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie