Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 21:30

NEWS DALLA SEZIONE

sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 
Paura in città
Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

Canosa, boato nella notte: bomba carta esplode davanti portone in zona centrale

 
Storie
Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

Covid: Carlo, l'imprenditore dal cuore d'oro, primo guarito della Bat tra aiuti e beneficenza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Esposto in Procura

Andria, in ospedale per intervento di routine: muore una 60enne

Il caso di una donna che doveva eseguire procedure in attesa di trapianto di rene, ma qualcosa è andato storto

Andria, in ospedale per intervento di routine: muore una 60enne

ANDRIA - Entrare in ospedale sulle proprie gambe, uscirne senza vita. È il drammatico destino toccato a una 60enne andriese recatasi all’ospedale «Bonomo» di Andria per sottoporsi a due interventi definiti “di routine” dai medici. Le condizioni della donna sono precipitate in pochi giorni dopo un decorso post-operatorio molto travagliato. Il decesso è avvenuto poco prima del giorno di Natale.

«Mia madre - ricostruisce l’avvocato Giacomo Losito, che ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Trani - era in dialisi e necessitava sicuramente di particolari attenzioni da parte del personale medico. In particolare, era stata convocata in ospedale per eseguire dei piccoli interventi propedeutici al futuro trapianto renale».

«Lunedì 10 dicembre avviene il ricovero, dopo ore di attesa dovute all’assenza di posti disponibili, presso il reparto di chirurgia del nosocomio andriese - prosegue l’avvocato Giacomo Losito -. Il giorno seguente il trasporto presso il Policlinico di Bari per sostenere la prima operazione, quella di rimozione dei calcoli biliari. Un trattamento che le causa subito un’infiammazione al pancreas».

«Rientrata all’ospedale Bonomo - continua la ricostruzione del figlio della donna - viene deciso lo spostamento del secondo intervento in programma di lì a poco. Seguono giorni difficili per la signora, che a inizio della settimana successiva comincia a mostrare timidi segnali di miglioramento. A quel punto, il primario del reparto decide di poter procedere con l’operazione di asportazione della cistifellea. Ma subito dopo quel secondo intervento, avvenuto mercoledì 19 dicembre, i sintomi manifestati dalla donna si ripresentano in maniera ancor più aggressiva».

Poi prosegue: «Sabato 22 dicembre, dopo tre giorni di agonia, nonostante le rassicurazioni costanti ricevute sino all’ultimo dai medici del reparto, il decesso. Fatale l’arresto cardiaco causato da uno shock settico. Mentre gli esami fatti nelle ultime drammatiche ore di vita hanno evidenziato anche la presenza di una pancreatite acuta oltre a perforazioni dell’intestino».
«Un quadro clinico terribile, sviluppatosi nei soli dodici giorni di ricovero presso il nosocomio andriese - conclude l’avvocato Losito - Una gestione più cauta, idonea a un soggetto dializzato avrebbe potuto scongiurare il peggio?».

Per provare a rispondere al quesito, «la famiglia ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, chiedendo alle autorità- sottolinea il figlio della donna - di fare chiarezza sulla condotta del personale medico coinvolto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie