Sabato 20 Aprile 2019 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 
I controlli
Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

Barletta, sequestrati 140 kg di pesce e bianchetto: dati in beneficenza alla Caritas

 
La tragedia nel 2016
Scontro treni Ferrotramviaria, oggi via al processo a Trani: 18 imputati

Scontro treni Andria, via al processo a Trani: 19 imputati
«Regione sia responsabile civile»

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

La scoperta

Trani, scoperte più di 1500 piante di marijuana: arrestato 48enne

La polizia ha trovato fusti alti fino a 2,5 metri nascosti dietro un telo in un’azienda agricola di proprietà di un andriese

Trani, scoperte più di 1500 piante di marijuana: arrestato 48enne

TRANI - Erano coperte da un telo, nascoste dietro un pescheto e un uliveto, le 1.526 piante di marijuana, del peso complessivo di 1.520 chili, che sono state sequestrate dalla polizia di Bari in un’azienda agricola di Trani il cui titolare, un 48enne di Andria con precedenti specifici, è stato arrestato per coltivazione, produzione e detenzione di sostanza stupefacente finalizzata alla commercializzazione. Le piante di marijuana con infiorescenza, alte tra i 60 centimetri e i 2,5 metri, erano innaffiate da un sistema di irrigazione a goccia, disposto per file, alimentato da un pozzo artesiano che si trova nell’azienda agricola.

I poliziotti della squadra mobile di Bari, con i colleghi del commissariato di polizia di Trani, hanno scoperto in un box-officina al centro del piazzale dell’azienda anche l'attrezzatura per confezionare la marijuana: un trita foglie di fattura artigianale alto 50 cinquanta centimetri con motore elettrico, un essiccatore, una bilancia da banco professionale, una macchina confezionatrice sottovuoto ad aspirazione esterna, 46 buste in cellophane per il confezionamento sottovuoto e 20 grammi di stupefacente. L’arrestato è stato portato nel carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400