Venerdì 05 Giugno 2020 | 09:34

NEWS DALLA SEZIONE

Elezioni
Bari, nel centrodestra resta il rebus Fitto-Altieri Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi. De Feudis pag 6

Regionali 2020, nel c.destra resta il rebus Fitto-Altieri: Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi

 
La foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
Maltempo
Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

 
Opera
Teatro Petruzzelli, arriva sul web «San Nicola» la nuova opera per ragazzi

Teatro Petruzzelli, arriva sul web «San Nicola» la nuova opera per ragazzi

 
La ripartenza
Fase 3, Regione Puglia posticipa i saldi: partiranno il 1 agosto

Fase 3, Regione Puglia posticipa i saldi: partiranno il 1° agosto

 
Il caso
Pop Bari, azionisti citano banca come responsabile civile

PopBari, azionisti citano banca come responsabile civile

 
operazione gdf
Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti

Bari, frode fiscale: sigilli a beni per 3,7mln di euro a società rifiuti Tradeco

 
La donazione
Fase 2, Confagricoltura Bari regala oltre 5mila mascherine a operai agricoli

Fase 2, Confagricoltura Bari regala oltre 5mila mascherine a operai agricoli

 
Post Covid 19
Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24 ore

Record di rientri in Puglia: oltre 20mila persone registrate in meno di 24h. Lopalco: «Potrebbero esserci dei contagiati»

 
Lutto in città
Bari, addio a Max Paganini: amministratore della Mater Dei e del Gruppo CBH

Bari, addio a Max Paganini: amministratore della Mater Dei e del Gruppo CBH

 
Il caso
Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

Bari, in 20 protestano davanti Consiglio Regione per parco Costa Ripagnola

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatSolidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
LecceL'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
BariLa foto
Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

Bari, mercantile portoghese bloccato in porto: «Questa nave non è sicura»

 
FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

Il provvedimento

Bari, la provocazione: «Qualcuna mi vuole sposare? Che Emiliano ci fa la busta»

Il governatore della Puglia si è dichiarato pronto a dare un contributo a tutti i giovani sposi che non annulleranno le loro nozze

Bari, ma qualcuna mi vuole sposare? Che Emiliano ci fa la busta

BARI - Che Michele Emiliano fosse un uomo ricco di risorse, era risaputo da tempo immemore, ma che quest’uomo buono come il pane di Altamura e grande come le isole Tremiti, fosse anche un esperto wedding planner, onestamente non se lo aspettava davvero nessuno. La crisi economica scaturita dal lockdown dovuto al Covid 19, ha messo in crisi parecchi settori lasciando decine di migliaia di imprenditori in balia di immensi punti interrogativi e cospicui debiti da ripianare. Ecco uno dei settori colpiti dal virus del sol levante è stato quello del wedding… i matrimoni!!! Molti ragazzi, giovani, innamorati, che si scambiano ancora sms smielati, con cuoricini, promesse d’amore eterno, quest’anno avevano in programma di convolare a nozze, ma poi: BUIO! Tutti a casa, il virus, la pandemia, la pandetua… in un attimo, il sogno della vita, svanisce come un pescatore di pelose alla vista di Decaro.

«Abbiamo rinviato il matrimonio» questo è il whatsapp più in voga del momento. Da una parte la sposa distrutta in una valle di lacrime, dall’altra lo sposo che deve fare la parte e deve fingersi dispiaciuto per la triste notizia… nel mezzo i parenti, i testimoni, la mamma di lui e gli amici felici per la mancata tragedia, perché non ci sta un euro da dare a questi due pazzi che hanno deciso di sposarsi... perché sta la crisi, perché non è normale che i 600 euro di Conte li dobbiamo dare a ‘sti due solo perché hanno deciso di compiere l’insano gesto. Che poi due che si sposano tra giugno e agosto sono fondamentalmente due persone cattive, che meritano di soffrire. Ma voi siete mai andati ad un matrimonio d’estate? «U cald», la gente che spera nella morte della vecchina di turno solo per fotterle il ventaglio (da dove si comprano i ventagli?).

Poi le foto con gli sposi sotto un sole che neanche ad El Alamein è mai stato così spietato, poi con i parenti, poi le donne da una parte e gli uomini dall’altra, poi con gli strumenti musicali della band, poi veloce con quelli che stanno per collassare, e poi la nonna da trasportare a spalla come i Santi Medici perché sta la discesa e se scivola di «viva» rimane solo la pietra con cui è lastricata la strada del paesino bucolico in cui i due giovani amanti hanno deciso di porre fine alle loro libertà. E il sorbetto che si scioglie e assume la consistenza dell’insulina, le camicie commosse sotto abiti di fresco lana riciclati da armadi che gridano giustizia, il filmino per ricordare per sempre quei momenti (come se qualcuno potrà mai scordarli). Però loro si amano e quindi ci vai, perché ci devi andare e devi pure sorridere. Nessuno poteva pensare che arrivasse un qualcosa dalla Cina a rovinare tutto, di solito l’unica cosa di cinese che bestemmiavamo durante i matrimoni, era il riso. Quintali di riso felice lanciato come olio bollente su crociati dalle feritoie di un castello.

Ma arriva lui, il Covid19 e tutto salta. In questo delirio di bomboniere messe da parte, di confetti destinati a scadere e di cravatte imbarazzanti che non vedranno mai la luce, chi ne fa le spese oltre che gli sposi sono proprio i ristoratori, coloro che hanno prestato sotto un lauto pagamento le loro sale ricevimento per accogliere e regalare un sogno e due neo coniugi. Parliamo di centinaia di migliaia di euro di mancato incasso, di lavoratori senza un lavoro, di strutture con costi di gestione simili a quelli del Colosseo, che rischiano di colare a picco per l’annullamento dei matrimoni. Noi ci ridiamo e ci scherziamo su, ma qui ne va della sopravvivenza di migliaia di addetti al settore. Ed è qui che entra in ballo San Michele (non quello della zampina, che poi è Sammichele) ma quello della Regione. Il governatore della Puglia si è dichiarato pronto a dare un contributo a tutti i giovani sposi che non annulleranno le loro nozze! Si avete sentito bene: Emiliano ti farà la BUSTA! Ora gli scenari che si delineeranno, conoscendo i miei concittadini pugliesi sono tre:

quelli che rifiuteranno l’offerta e rinvieranno il matrimonio
quelli che accetteranno l’offerta e si sposeranno con la mascherina
quelli che pur di prendere una cosa di soldi dalla Regione, simuleranno un matrimonio

Io faccio parte della terza categoria. Alla fine una che mi sposa la trovo, basta un annuncio su facebook: «Cerco giovane ragazza per finto matrimonio, basta che respira. Al termine della cerimonia faremo capa e capa con i soldi di Emiliano». Ma Emiliano che fesso non è, sono convinto che vorrà farsi invitare a tutti i matrimoni per constatare la regolare celebrazione del rito. Non ci dimentichiamo che, anche se in aspettativa, è pur sempre un magistrato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie