Mercoledì 12 Maggio 2021 | 07:45

NEWS DALLA SEZIONE

La riflessione
Metà giugno, è questa la nuova data da segnare

Metà giugno, è questa la nuova data da segnare

 
L'analisi
La tentazione del «Liberi tutti» e il senso di responsabilità

La tentazione del «Liberi tutti» e il senso di responsabilità

 
Verso l'estate
Ora il turismo riscopra l'antica legge dell'ospitalità

Ora il turismo riscopra l'antica legge dell'ospitalità

 
L'editoriale
La festa dell'Europa per una nuova Europa

La festa dell'Europa per una nuova Europa

 
L'editoriale
Il primo beato fra i magistrati nel momento più difficile

Il primo beato fra i magistrati nel momento più difficile

 
Il punto
Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

 
L'analisi
Le leggi non si fanno dal palco dei concerti

Le leggi non si fanno dal palco dei concerti

 
L'analisi
Se don Milani ora insegna all’Europa come aver cura

Se don Milani ora insegna all’Europa come aver cura

 
L'analisi
Con il giallo attenti all’esplosione di libertà

Con il giallo attenti all’esplosione di libertà

 
Il punto
Ma davvero il Sud non sa spendere? Tutte bugie

Ma davvero il Sud non sa spendere? Tutte bugie

 
Il punto
Se la cultura e lo spettacolo ricominciano dal «giallo»

Se la cultura e lo spettacolo ricominciano dal «giallo»

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatBuone notizie
Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

 
BariSpettacoli
Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

 
Covid news h 24La decisione
Basilicata gialla ma 4 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

Basilicata gialla ma 5 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

 
MateraIl caso
Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

 
GdM.TVL'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
NewsweekL'idea
Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

 
Italia TVIl video
Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

 

i più letti

Il caso

Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

Il sindacato spiega in una nota che l’azienda, a cui si contestano anche «i ritardi nel pagamento degli stipendi ai lavoratori, mezzi di trasporto non idonei e assenza di relazioni sindacali»

tribunale di taranto

TARANTO - Il giudice del Lavoro del Tribunale di Taranto, Giovanni De Palma, ha accolto un ricorso della Uil Fpl d ha condannato per condotta antisindacale la "Tundo Vincenzo spa», che per conto dell’Asl di Taranto svolge il servizio di trasporto disabili. Il sindacato spiega in una nota che l’azienda, a cui si contestano anche «i ritardi nel pagamento degli stipendi ai lavoratori, mezzi di trasporto non idonei e assenza di relazioni sindacali», da «settembre 2020 ad oggi ha operato le trattenute sindacali ai lavoratori iscritti alla Uil Fpl senza mai versare le somme». In alcuni casi, si aggiunge, «nonostante la scelta del lavoratore di aderire alla Uil Fpl, la Tundo non ha riconosciuto la delega sindacale, non operando la trattenuta sindacale». Il Tribunale del Lavoro di Taranto, investito della vicenda, ha evidenziato che, per costante insegnamento della Suprema Corte di Cassazione, «il comportamento omissivo del datore di lavoro che rifiuti di effettuare detti versamenti si configura come antisindacale, in quanto pregiudica l’acquisizione da parte del sindacato dei mezzi di finanziamento necessari per lo svolgimento dell’attività». Il giudice De Palma, conclude la Uil Fpl, ha ordinato alla società «la cessazione del comportamento illegittimo e la rimozione degli effetti, procedendo immediatamente al versamento delle quote associative già trattenute dalle retribuzioni dei dipendenti associati al sindacato». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie