Martedì 25 Settembre 2018 | 18:55

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

ambiente

Un falco pescatore
cerca casa a Molfetta

falco pellegrino

di LUCREZIA D'AMBROSIO

MOLFETTA - Un falco pescatore ha fatto capolino, nei giorni scorsi, nei pressi di Torre Calderina. Inserito tra le specie protette, è stato avvistato in una zona ricca di biodiversità ma anche di notevoli criticità legate all’inquinamento del mare. A catture la sua immagine è stato Angelo Nitti, birdwatcher, attivista Wwf e Lac.
Il falco pescatore è un bellissimo rapace con un’apertura alare di oltre un metro e mezzo. Presenta contrasto tra parti inferiori bianche e superiori color marrone con una caratteristica fascia scura sulla testa che lo rende facilmente riconoscibile. Si nutre essenzialmente di pesci che cattura con spettacolari picchiate dopo aver a lungo perlustrato la zona in cerca di prede.
In Italia ci sono solo poche coppie che nidificano irregolarmente ma è abbastanza frequente in primavera e autunno nei suoi spostamenti migratori, quasi sempre lungo coste, fiumi e laghi. L’avvistamento a Molfetta rappresenta un fatto di rilevante importanza per il mondo scientifico. Per anni il falco pescatore si era allontanato dall’Italia.

«Purtroppo – sottolinea Pasquale Salvemini del Wwf e delegato regionale della Lac - l’area dell’avvistamento, che pure è meta di diverse specie, è sottoposta continuamente a sollecitazioni tutt’altro che utili all’ecosistema a causa della presenza del depuratore che è sottodimensionato tanto che spesso i reflui finiscono in mare, come abbiamo più volte denunciato in Procura».
E se in riva al mare sostano i rapaci, in pieno centro urbano provano a trovare casa le api. Nei giorni scorsi uno sciame d’api si è posato sul lunotto di un’auto e proprio non voleva saperne di andare via. E’ toccato sempre a Salvemini dover intervenire, allertato dalla polizia locale di Molfetta. Come è noto, da qualche anno, le api preferiscono le città alle campagne perchè più calde e meno inquinate da pesticidi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
incidente torre a mare

incidente torre a mare

 
Sparatoria a Carbonara: il video

Sparatoria a Carbonara: il video

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Tifoseria barese alla riscossa: le immagini fuori e dentro lo stadio

Tifoseria barese alla riscossa: le immagini fuori e dentro lo stadio

 
Il discorso di Conte su Padre Pio

Il discorso di Conte su Padre Pio

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 

ANSA.TV

Mondo TV
Mosca blinda cieli siriani, in arrivo antimissili S-300

Mosca blinda cieli siriani, in arrivo antimissili S-300

 
Spettacolo TV
Homo Faber e il Van Dyck restaurato

Homo Faber e il Van Dyck restaurato

 
Notiziari TV
Ansatg delle 18

Ansatg delle 18

 
Italia TV
Genova, incidente probatorio per crollo ponte Morandi

Genova, incidente probatorio per crollo ponte Morandi

 
Economia TV
Reddito di cittadinanza anche per gli stranieri?

Reddito di cittadinanza anche per gli stranieri?

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 26 settembre 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 26 settembre 2018

 
Calcio TV
Spunta norma per certificare bilanci A e B

Spunta norma per certificare bilanci A e B

 
Sport TV
Ryder Cup: Usa avanti su Europa, l'albo d'oro

Ryder Cup: Usa avanti su Europa, l'albo d'oro