Martedì 17 Settembre 2019 | 16:21

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
BariZona Cecilia
Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

 
FoggiaSerie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
BatArrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
MateraUna settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 

i più letti

il 5 agosto

«Premio Maglio»
Riconoscimento
per 130 anni
della Gazzetta

premio maglio

LECCE - La giornalista salentina Giorgia Salicando è la vincitrice della sesta edizione del Premio giornalistico «Antonio Maglio» per l’inchiesta «I nostri ragazzi nel Mondo», pubblicata in dieci puntate sul «Nuovo Quotidiano di Puglia» e raccolta poi nel libro «Torno quando voglio. Storie di salentini all’estero, oggi» (Edizioni Milella). L’inchiesta testimonia delle storie dei nostri talenti in fuga ed è un racconto approfondito della nuova emigrazione giovanile del Mezzogiorno d’Italia.
La giuria ha assegnato il Premio alla carriera al giornalista televisivo Toni Capuozzo, inviato speciale del TG5 sui fronti di guerra come l’ex Jugoslavia, Somalia, Medio Oriente e Afghanistan. Curatore e conduttore del programma «Terra!», Capuozzo è, tra l’altro, autore del libro «Il segreto dei marò» in cui racconta i retroscena dell’intricata vicenda - ancora aperta - che ha visto coinvolti in India i due marò pugliesi Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.

Un riconoscimento speciale è stato assegnato a Giuseppe De Tomaso per i 130 anni di vita de «La Gazzetta del Mezzogiorno» da lui diretta. Nel corso della premiazione De Tomaso si confronterà con il direttore del «Nuovo Quotidiano di Puglia» Claudio Scamardella, sul ruolo dei giornali territoriali come indispensabile strumento di crescita civile e sociale del Mezzogiorno e della Puglia.

Targa di merito all’archeologa Lory Larva e al cineoperatore Alessandro Romano per i loro servizi, tesi alla promozione culturale del territorio, alla riscoperta della civiltà messapica e del patrimonio archeologico, trasmessi nel programma di Telerama «Terre del Salento».

I premi saranno assegnati nel corso di una cerimonia che si svolgerà ad Alezio (Lecce) sabato 5 agosto 2017, con inizio alle ore 20:30, sul piazzale del Museo Messapico, in via Kennedy, alla presenza del presidente dell’Ordine nazionale dei Giornalisti, Nicola Marini, e del segretario generale della Federazione della Stampa (Fnsi), Raffaele Lorusso. La cerimonia, presentata dal giornalista Marcello Favale, sarà aperta dai saluti del presidente dell’Associazione Maglio, on. Giacinto Urso e dal sindaco di Alezio Vincenzo Romano, e conclusa dal presidente onorario della stessa Associazione, prefetto Carlo Schilardi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie