Giovedì 21 Gennaio 2021 | 02:36

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

Il nuovo Anteros, un talento pronto al primo album

 
L'intervista
Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

Camerata Musicale Barese, le 80 stagioni: parla il direttore De Venuto

 
Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

Bari, con Caffellatte la psicologia si racconta anche in musica

 
La rassegna
Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

Festival della Valle d'Itria, barocco e classicismo anime della 47esima edizione

 
Inediti e rarità
Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

Vito Clemente e la Sinfonica alla ricerca dei due Traetta

 
nuove uscite
«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

«Navigare a vista»: i Salento All Stars in duetto con Cristiana Verardo, suoni caldi e atmosfere mediterranee

 
Musica
«Ora», nuovo singolo dei tarantino Revortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

«Ora», nuovo singolo dei tarantini Arevortik: «Cantiamo la voglia di evadere»

 
Musica
«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

«Pezzo di cuore»: Emma e Alessandra Amoroso in un duetto tutto salentino

 
Musica
«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

«Povera femmina», arriva il nuovo brano di Napoleone: una storia vera che dà voce a un mare in tempesta

 
Nuova proposta
Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

Vito Signorile mette in musica Bari e le sue tradizioni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

musica

«Magica», il debutto del progetto L'Edera, tra il Salento e l'Emilia

Messo in piedi dal giovane Alberto Manco, è il preludio a un Ep

«Magica», il debutto del progetto L'Edera, tra il Salento e l'Emilia

Si chiama 'Magica' il singolo d'esordio del progetto L'Edera, messo in piedi da Alberto Manco, classe 1995, cresciuto tra il Salento e l'Emilia. Il brano è prodotto da Simone Sproccati (Zibba, Meli, Salmo, ecc.) con la supervisione di Emanuele Santona (I Segreti) e anticipa l’EP in uscita nei prossimi mesi. Qui il link per ascoltarlo su Spotify. Un racconto di cose non dette, di desideri soffocati, come una storia lasciata in sospeso, un incontro che non avverrà: questo ha voluto trasmettere Alberto nel singolo. Gli abbiamo fatto qualche domanda per farci raccontare qualcosa in più.

Perché la scelta del nome L'Edera?
“L’Edera” prima di tutto è un nome bio, non inquina, al massimo infesta. Poi mi piaceva l’idea dell’edera che si dirama come in un abbraccio; è quello che vorrei fare con la musica: creare connessioni.

Hai esperienza già da un po' di anni: che salto di qualità vuoi trasmettere con questo nuovo progetto, da Magica fino all'album?
Ho iniziato a far musica da giovanissimo, con pochissimi mezzi e senza competenze, ma l'attitudine e la passione con cui lo faccio son le stesse. Oggi sono sicuramente più maturo e ho un atteggiamento più professionale, ascoltando i brani nuovi è abbastanza evidente, ma la gavetta e il lavoro che ho fatto e continuo a fare restano la base, sono la mia storia, e con questo “salto di qualità” vorrei raccontarla al meglio.

Cosa troveremo nell'album?
Canzoni (belle) per cuori giovani e nostalgici.

Tra il Salento e l'Emilia: due mondi che con la musica hanno molto a che fare. Pregi e difetti di ognuna delle due realtà, a livello musicale?
Nell'ambito musicale dal mio punto di vista l'Emilia ti dà la possibilità di avere più connessioni col mondo esterno, il Salento invece ti permette di essere più autosufficiente. Il pregio di entrambe è che sono accomunate da una comunità musicale viva e ben radicata nel territorio. C'è solidarietà e tanta collaborazione tra gli artisti anche da ambiti e generi diversi. Il difetto sono le 8 ore (come minimo) di treno che le separano.

Come ti ha influenzato il lockdown musicalmente parlando?
Ho passato i 3 mesi del lockdown da solo nella mia stanza a Parma. Ho suonato e scritto poco; ho capito ancora di più che non ci trovo troppo gusto a suonare solo per me stesso. Quello che faccio lo faccio per condividerlo.

Che influenze musicali hai e avevi anche da piccolo, cosa ascolti?
Mi son sempre piaciuti generi diversi e cose lontanissime fra loro. Per dire, da piccolo i miei artisti preferiti erano Fabri Fibra e i Guns‘n Roses, ma non ti rispondo “ascolto di tutto” perché non è così. Sono pigro e molto esigente, è difficile che qualcosa catturi la mia attenzione. Quando succede però, ci vado in fissa.

Quali sono i tuoi prossimi progetti?
Appena sarà possibile, partire in tour.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie