Lunedì 22 Ottobre 2018 | 02:53

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Tagli e ritagli di risorse alla cultura

Non si sa fino a che punto subiranno tagli e tagli ai servizi vitali per una comunità. Mi riferisco a quelli per la salute della popolazione. La salute culturale. A Massafra il Comune non destina più rsorse per abbonamenti a quotidiani e riviste. E la informazione di cui ha fame l'utenza viene garantita dall'acquisto di 4 quotidiani, a spese del personale.

Una ridente e opulenta comunità dispone di un servizio ridotto al lumicino: collegamento ad internet antiquato, inesistenti stampante e riproduttori. Ho voluto non lasciare soli gli operatori in quel loro encomiabile sacrificio, soli e sconosciuti, destinando alla Biblioteca l'abbonamento ad un periodico.

Non dovrei dirlo, dovrei non farlo, pretendendo dall'Aministrazione tutta, maggioranza ed opposizione, di provvedervi, ma una città prolifica di fondazioni, banche, imprenditori, mecenati ed intellettuali non dovrebbe tardare a precedere il Comune nel rivitalizzare la Biblioteca civica, insostituibile servizio per la salute culturale della comunità.

Giacomo Grippa - Massafra (Taranto)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400