Venerdì 03 Aprile 2020 | 22:04

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Le opposte visioni sul mestiere della pornostar

A Pomeriggio Cinque è stato trasmesso il filmato di una nota pornostar che andava in giro svelando la sua identità i e chiedendo a sconosciuti passanti la loro opinione su di lei, specificando che prima di diventare pornoattrice aveva due lavori sicuri e bene avviati. Dunque la sua scelta di diventare pornostar è stata voluta e consapevole.
Gli sconosciuti si dimostravano cortesi e tolleranti, mentre un paio, un ragazzo e una ragazza, in tempi diversi, commentavano la scelta delle pornostar come: "Grande1".
Da studio, le opinioni sono state differenti.
La conduttrice, Barbara D'Urso, di solito equidistante, ha detto che per i suoi figli maschi preferirebbe una fidanzata farmacista, o commessa, piuttosto che pornostar.
Una bionda attrice, anche showgirl, in collegamento da studio, assimilava la qualifica di pornostar a una forma di prostituzione.
Da queste poche disamine, emergerebbe un giudizio: l'attività, professione o carriera di pornostar sarebbe tollerata o addirittura gradita dal pubblico, mentre giudicata male o criticata proprio da chi svolge la propria attività nell'ambito dello spettacolo.

Romolo Ricapito, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie