Lunedì 20 Maggio 2019 | 20:58

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
BariL'evento
Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

Ecco «Bitonto cortili aperti» con la guida di 800 studenti

 
BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

Lettere alla Gazzetta

Sì agli ipermercati aperti nei giorni festivi

Sono favorevole alla riapertura degli ipermercati nei giorni di festa. Gli ipermercati sono affollati soprattutto dai ceti sociali più modesti. Chiudere, per le feste, le serrande dei centri commerciali è una decisione che va contro gli interessi della povera gente. Che utilizza la puntata festiva negli ipermercati sia come opportunità per fare buoni acquisti sia come occasione di evasione e socializzazione. Sono milioni le persone che lavorano la domenica. Non si capisce perché non debbano farlo anche gli addetti alla distribuzione commerciale. A patto si capisce che il lavoro festivo sia pagato di più di quello feriale. Mi sembra una soluzione equa.

Aldo Martellucci, Brindisi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400