Giovedì 24 Gennaio 2019 | 13:23

Lettere alla Gazzetta

Poveri elettori sempre meno determinanti

Silvio Berlusconi non ha ancora deciso se andrà con Salvini e Meloni o si terrà libero per accordi con il Pd. Dipenderà, dicono, dalla legge elettorale. La cosa che più sconcerta, in Italia, è che gli accordi si fanno sulle regole, non sui programmi. Credo che sia l’unico Paese al mondo in cui si verifica tutto questo. Tanto abbiamo fatto che abbiamo ridato più potere agli uomini di potere. Poveri cittadini. Prima, almeno, potevano indicare l’alleanza di governo. Ora dovranno attendere i giochi e le alchimie del dopo elezioni.

Leonardo Frasca, Manduria (Taranto)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400