Lunedì 20 Maggio 2019 | 18:22

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'appello di Adelina
Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

Da 20 anni a Brindisi: «Sono malata datemi la cittadinanza»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
BatSanità
Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

Barletta, al via la riqualificazione del Pronto Soccorso dell'ospedale

 
BariElezioni in vista
Comunali a Bari, Sasso: Lega toglierà il silenziatore a Di Rella

Comunali a Bari, Sasso: «Salvini toglierà il silenziatore a Di Rella»

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 
TarantoIl caso
Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

 
LecceIl sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
MateraAi domiciliari
Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

Matera, minaccia moglie e la picchia davanti ai figli, arrestato

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Solo la scuola può fare la rivoluzione culturale

Pensavo alla scuola e mi sono ricordato del famoso maestro Manzi, che con la tv ha insegnato a innumerevoli italiani a leggere e scrivere. Oggi, a mio parere, servirebbe far ricordare agli anziani e far conoscere alle nuove generazioni la nostra storia del Dopoguerra.
Ma non attraverso la sola conoscenza di avvenimenti e date storiche, ma tramite filmati e documentari.
Mi spiego: un conto è parlare di riforma agraria, altra cosa è vedere i contadini in fila quando gli veniva assegnato il pezzo di terra.
Un conto è parlare di ripresa economica (ricordo un dignitosissimo De Gasperi chiedere aiuti agli Stati Uniti), cosa ben diversa è vedere le navi scaricare il grano nei nostri porti.
E si potrebbe continuare citando mille altre situazioni. Sarò un ingenuo, ma coinvolgere i ragazzi a scuola con questi filmati, li aiuterebbe a prendere maggiore coscienza dei problemi.

Lorenzo Grande, Polignano a Mare (Bari)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400