Lunedì 27 Gennaio 2020 | 04:25

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

LETTERE ALLA GAZZETTA

Ponti recenti costruiti e subito crollati

Nella nostra città c’è un detto barese che dice: “Santa Chiara prima fu rubata e poi mise le porte di ferro”.
Una massima molto appropriata dopo tutto quello che è successo con oltre dieci ponti crollati negli ultimi anni e con i disastri causati dai terremoti. L’anno scorso a Napoli è partito un esperimento unico al mondo, che ha valutato con un modello in scala, la resistenza sismica dei ponti presenti su strade ed autostrade del nostro Paese.
Significativo è il fatto che in Italia ci sono trenta ponti considerati tra i più belli dalla Sicilia al Piemonte, tutti costruiti nel 1200, 1400, 1600 e 1700. Tra i più famosi ci sono: il Ponte Vecchio di Firenze, il Ponte di Rialto a Venezia, il Ponte Sant’Angelo a Roma, noto anche come ponte dell’imperatore Adriano che volle edificarlo nel 134 con statue di allievi del Bernini, adagiati sul Tevere e acceso di rosso dai colori del tramonto.
Conclusione: è mai possibile che i ponti costruiti in epoche remote sono per fortuna tutti in buone condizioni e quelli costruiti negli ultimi decenni, molti sono crollati? Lo stesso vale per gli edifici ricostruiti dopo i terremoti degli anni scorsi, anch’essi pericolanti.

Silvio Panaro, Bari

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie