Mercoledì 26 Settembre 2018 | 16:36

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

cinema

Ciak si gira a Taranto
con il mitico Ivan Drago

«Non conoscevo Taranto, l’ho cercata su google maps, ma ho scoperto una città meravigliosa». Così Dolph Lundgren, il popolare attore svedese (che vestì i panni di Ivan Drago in 'Rocky 4'), ha esordito presentando a Taranto il suo ruolo nel film «The tracker» (Il localizzatore), che si sta girando in questi giorni nel capoluogo ionico.
Alla conferenza stampa, che si è svolta questa mattina al municipio di Taranto, erano presenti anche il regista Giorgio Serafini e Marco Mazzoli (che nel film interpreta il ruolo di un commissario di polizia), i rappresentanti delle case produttrici (Sun Film Group, Polifemo, Bic Production ed Explorer Enterntainment), il vicesindaco Rocco De Franchi e l’assessore Valentina Tilgher. Del cast fanno parte anche Anna Falchi ed Elizabeth Kinnear.

Lundgren interpreterà il ruolo di Copeland, «un uomo svedese - ha spiegato il regista Serafini - che dieci anni fa era venuto in vacanza con sua moglie e sua figlia, che erano state rapite e uccise. Dieci anni dopo, quando non ha nessuna intenzione di riaprire il caso, viene chiamato da un commissario italiano che ha nuovi indizi. Senza grande voglia viene qui e resta incastrato in una spirale di fatti che lo portano non solo a risolvere il caso, ma ad aiutare altre persone». La storia, ha chiarito Serafini, «si svolge in modo tale da farlo diventare amico di un altro commissario, interpretato da Marco Mazzoli. E quindi c'è questo connubio, anche abbastanza divertente e umoristico, tra i due. Era già la storia di uno straniero in una città italiana. Quindi, quando mi hanno chiesto di venire in Puglia, ho accettato con grande entusiasmo».
«Mi piace molto - ha concluso il regista - questo borgo vecchio, queste strutture secondo me si venderanno moltissimo scenograficamente negli Stati Uniti perché poi, anche se finanziato da un gruppo italiano, è un film pensato per il mercato internazionale. E sono contento che una città come Taranto possa avere questa opportunità: credo che si presti molto bene per diverse tipologie di film».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Buon compleanno Gazzetta del Mezzogiorno: gli auguri dalla Basilicata

130 anni Gazzetta Del Mezzogiorno: l'evento a Potenza

 
Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

Arresti a Foggia e Bari per furti mezzi agricoli: l'operazione

 
Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese (illusa) in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 

PHOTONEWS