Martedì 22 Gennaio 2019 | 01:20

iniziativa

Bari, tratto di costa pulito
dai volontari di Fare Verde

BARI - I volontari di Fare Verde, «per ricordare che l’inquinamento dei litorali è un problema che esiste per 12 mesi l’anno e non solo durante il periodo estivo», hanno dato vita oggi in tutta Italia alla manifestazione 'Mare d’inverno', che a Bari si è svolta sulla litoranea di Palese. L'iniziativa, patrocinata da Comune di Bari e Ministero dell’Ambiente, ha registrato l’adesione di alcune associazioni per la tutela del territorio (Murgia Enjoy, Sass, Comitato ambiente è vita). Oltre 30 volontari hanno raccolto 30 sacchi di rifiuti dalla spiaggia.
Per il segretario provinciale di Fare Verde, Sandro Marano, «sono stati recuperati copertoni d’auto e almeno 400 bottiglie di plastica, oltre a scarpe». I sacchi di rifiuti sono stati poi smaltiti dall’Amiu. «La nostra è una visione non utilitaristica della natura - analizza Giuseppe Cazzolla, responsabile nazionale dell’iniziativa - che mettiamo in atto con una manifestazione fuori dagli schemi, andando a pulire le spiagge italiane in pieno inverno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400