Mercoledì 14 Novembre 2018 | 07:33

NEWS DALLA SEZIONE

Un momento della conferenza sulla Libia a Palermo

Un momento della conferenza sulla Libia a Palermo

 
Giornalisti: Flashmob '#giu'lemanidall'informazione' a Roma

Giornalisti: Flashmob '#giu'lemanidall'informazione' a Roma

 
Una foto dei partecipanti alla Conferenza sulla Libia

Una foto dei partecipanti alla Conferenza sulla Libia

 
Il vicepresidente Usa Mike Pence incontra Shinzo Abe

Il vicepresidente Usa Mike Pence incontra Shinzo Abe

 
La fashion blogger Elle Ferguson ai People's Choice Awards

La fashion blogger Elle Ferguson ai People's Choice Awards

 
Il festival Cabildo de Getsemani a Cartagena, Colombia

Il festival Cabildo de Getsemani a Cartagena, Colombia

 
Singapore,summit Asean pattugliato anche da poliziotti robot

Singapore,summit Asean pattugliato anche da poliziotti robot

 
L'annuale corsa di cavalli delle tribù locali nel Lesotho

L'annuale corsa di cavalli delle tribù locali nel Lesotho

 
Milano,protesta lavoratori Sanofi presso sede Assolombarda

Milano,protesta lavoratori Sanofi presso sede Assolombarda

 
California, Bryan Stevenson riceve il People's Choice Awards

California, Bryan Stevenson riceve il People's Choice Awards

 
Israele,sistemi antimissile posizionati in città ad Ashkelon

Israele,sistemi antimissile posizionati in città ad Ashkelon

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il massacro nel night dei gay in Florida

ORLANDO (Florida) - Un uomo è morto questa notte a Orlando, in Florida, dopo aver seminato terrore e morte in un club gay, il Pulse, dove ha sparato all'impazzata uccidendo almeno venti persone (fonti ufficiali della Polizia di Orlando) e ferendone almeno altre 40. L'irruzione è avvenuta intorno alle 2 di questa notte (ora 8 italiane) quando il club, considerato tra i più "hot" della zona era affollato perchè si svolgeva una serata dal “sapore latino”: l'uomo ha iniziato a sparare e poi si è asserragliato nel locale tenendo in ostaggio decine di persone.

La situazione si è sbloccata dopo qualche ora, intorno alle 6, quando l'assalitore è morto come ha comunicato la Polizia di Orlando sul suo profilo Twitter. A fare irruzione sono state le forze speciali che hanno ingaggiato una sparatoria con il folle. Durante la sparatoria un poliziotto è stato colpito da un proiettile: lo ha salvato il casco. L'evento è stato seguito in diretta sui social dagli ostaggi che postavano messaggi e foto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400