Mercoledì 05 Agosto 2020 | 01:03

NEWS DALLA SEZIONE

La novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
MIGRAZIONE
I migranti all'Old West di Ferrandina: chi scappa dalla fame chi dalla Siria

I migranti all'Old West di Ferrandina: chi scappa dalla fame, chi dalla Siria

 
l'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
IL SALVATAGGIO
Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

 
I dati della Capitale della Cultura
Matera 2019: ben 1200 eventi e venduti oltre 74mila passaporti

Matera 2019: ben 1200 eventi e venduti oltre 74mila passaporti

 
maltrattamenti tra le mura domestiche
Matera, picchia a minaccia la compagna: 53enne allontanato dalla casa familiare

Matera, picchia a minaccia la compagna: 53enne allontanato dalla casa familiare

 
VERSO LE ELEZIONI
Voto a Matera, il sindaco si ripresenterà come consigliere

Voto a Matera, il sindaco si ripresenterà come consigliere

 
Il caso
Matera, nel comando dei Carabinieri una stanza protetta contro lo stalking

Matera, nel comando dei Carabinieri una stanza protetta contro lo stalking

 
Il caso
Matera, aveva droga in casa nonostante prescrizione contraria: arrestato

Matera, aveva droga in casa nonostante prescrizione contraria: arrestato

 
L'iniziativa
Caporalato in Basilicata, progetto donne in agricoltura con filiera legale

Caporalato in Basilicata, progetto donne in agricoltura con filiera legale

 
BASILICATA
Bernalda, quei falchetti imprigionati vanno salvati

Bernalda, quei falchetti imprigionati vanno salvati

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

Il caso

Parkour a Matera, 6 denunce per esercizio vigilanza abusiva

Le persone denunciate sono il titolare di una società di servizi - incaricata di svolgere la vigilanza - e altre cinque che svolsero effettivamente i controlli, pur essendo «sprovvisti del decreto di guardia particolare giurata»

MATERA - Sei persone sono state denunciate dalla Polizia, a Matera, per l’esercizio abusivo di attività di vigilanza privata in occasione di una manifestazione di parkour che si è svolta a Matera dal 2 al 5 ottobre scorso.
Le persone denunciate sono il titolare di una società di servizi - incaricata di svolgere la vigilanza - e altre cinque che svolsero effettivamente i controlli, pur essendo «sprovvisti del decreto di guardia particolare giurata».

Alle denunce si è arrivati durante indagini avviate dalla Polizia dopo controlli effettuati la notte del 4 ottobre. Due agenti in abiti civili notarono vicino ad alcuni mezzi della società che aveva organizzato la manifestazione di parkour due persone «vestite con abbigliamento di colore scuro». Gli agenti scesero dall’auto per controllare ma, quando si avvicinarono alle transenne, i due «vigilanti» li invitarono ad uscire dall’area recintata. A quel punto gli agenti si qualificarono e constatarono che le due persone «svolgevano servizio di piantonamento abusivo». Circostanze analoghe furono rilevate in altre aree dei rioni Sassi: le cinque persone denunciate - assunte dalla società come facchino, addetto all’accoglienza clienti e steward - custodivano automezzi, macchine operatrici, gruppi elettrogeni ed attrezzature tecniche. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie