Domenica 09 Maggio 2021 | 21:46

NEWS DALLA SEZIONE

Vaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 
La campagna vaccinale
AstraNight a Matera, è cominciata la Notte bianca dei vaccini

AstraNight a Matera, è cominciata la Notte bianca dei vaccini FOTO/VIDEO

 
Il caso
Matera, sit in di protesta delle associazioni dei ristoratori e del turismo

Matera, sit in di protesta delle associazioni dei ristoratori e del turismo

 
Tra le polemiche
Matera, stasera «Astranight», Bardi: «Vaccino finirà in poche ore»

Matera, stasera «Astranight», Bardi: «Vaccino finirà in poche ore»

 
Tragedia sul lavoro
Schiacciato da contenitore mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma

Schiacciato da 14 quintali di mangimi: operaio di Montalbano Jonico muore a Parma Lutto cittadino

 
Dalla polizia
Matera, cede droga ed estorce denaro: fermato 16enne

Matera, cede droga ed estorce denaro: fermato 16enne

 
Arte e storia
Matera, il fossile della balena Giuliana verrà restaurato ed esposto al pubblico

Matera, il fossile della balena Giuliana verrà restaurato ed esposto al pubblico

 
Covid
Basilicata, ultimi giorni in arancione

Basilicata, ultimi giorni in arancione.
Ma otto comuni restano rossi

 
Verso l'estate
Matera, «Vaccinazioni subito per evitare il crac del turismo»

Matera, «Vaccinazioni subito per evitare il crac del turismo»

 
La tragedia
Tragedia ad Irsina, trattore si ribalta: un morto e un ferito

Irsina, trattore si ribalta: 55enne muore schiacciato. Ferito un 75enne

 

Il Biancorosso

Calcio
Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia
Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente

Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente, 4 braccianti feriti

 
LecceLa tragedia
Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

 
TarantoIl futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
BatFesta dell'Europa
«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Il caso

Parkour a Matera, 6 denunce per esercizio vigilanza abusiva

Le persone denunciate sono il titolare di una società di servizi - incaricata di svolgere la vigilanza - e altre cinque che svolsero effettivamente i controlli, pur essendo «sprovvisti del decreto di guardia particolare giurata»

MATERA - Sei persone sono state denunciate dalla Polizia, a Matera, per l’esercizio abusivo di attività di vigilanza privata in occasione di una manifestazione di parkour che si è svolta a Matera dal 2 al 5 ottobre scorso.
Le persone denunciate sono il titolare di una società di servizi - incaricata di svolgere la vigilanza - e altre cinque che svolsero effettivamente i controlli, pur essendo «sprovvisti del decreto di guardia particolare giurata».

Alle denunce si è arrivati durante indagini avviate dalla Polizia dopo controlli effettuati la notte del 4 ottobre. Due agenti in abiti civili notarono vicino ad alcuni mezzi della società che aveva organizzato la manifestazione di parkour due persone «vestite con abbigliamento di colore scuro». Gli agenti scesero dall’auto per controllare ma, quando si avvicinarono alle transenne, i due «vigilanti» li invitarono ad uscire dall’area recintata. A quel punto gli agenti si qualificarono e constatarono che le due persone «svolgevano servizio di piantonamento abusivo». Circostanze analoghe furono rilevate in altre aree dei rioni Sassi: le cinque persone denunciate - assunte dalla società come facchino, addetto all’accoglienza clienti e steward - custodivano automezzi, macchine operatrici, gruppi elettrogeni ed attrezzature tecniche. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie