Venerdì 05 Giugno 2020 | 09:40

NEWS DALLA SEZIONE

Solidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
l'agguato
Trinitapoli, omicidio in via dei Mulini: 43enne freddato da colpi di pistola

Trinitapoli, ucciso con 3 colpi di pistola in pieno volto: forse guerra tra clan

 
dopo il lockdown
Bisceglie, appello ai turisti: «venite qui in vacanza»

Bisceglie, l'appello ai turisti: «Venite qui in vacanza»

 
nella bat
Bisceglie, 16enne picchiato in piazza durante una rissa: naso rotto, indagano i cc

Bisceglie, 16enne picchiato in piazza durante una rissa: naso rotto, indagano i cc

 
Nel Nord Barese
Trani porto

Trani, stop alla movida irresponsabile

 
Il caso
Rssa «Bilanzuoli» di Minervino

Minervino, anziani abbandonati: chiusa pure la Rsa «Bilanzuoli»

 
la scoperta della GdF
Gel «non igienizzante» venduto in tutta Italia: sequestri e denunce a Trani

Gel «non igienizzante» venduto in tutta Italia: sequestri e denunce a Trani

 
Cultura
Trani, ecco le idee per far rivivere il vecchio Conservatorio

Trani,ex Conservatorio: ecco le idee per farlo rivivere

 
LA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeElezioni
Bari, nel centrodestra resta il rebus Fitto-Altieri Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi. De Feudis pag 6

Regionali 2020, nel c.destra resta il rebus Fitto-Altieri: Emiliano guadagna 7 punti nei sondaggi

 
BatSolidarietà
Barletta, l'imprenditore Crescente dona 21mila euro alla Asl Bt con l'iniziativa «uscirne si può»

Barletta, imprenditore batte il Covid 19 e dona all'Asl Bat 21mila euro

 
LecceL'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

IL PROGETTO

Barletta, ecco «Covi D’arte»: opere di artisti nella vita di quarantena

Raccolte sui canali social Facebook e Instagram, saranno selezionate da una giuria ed esposte fisicamente in seguito, con il ritorno alla normalità

«Non c’è via più sicura per evadere dal mondo che l’arte; ma non c’è legame più sicuro con esso che l’arte». Questa perla del buon Johann Wolfgang von Goethe - scrittore, poeta, drammaturgo tedesco e tanto altro - sembra essere scritta in questo periodo di Coronavirus. Un ausilio, quello dell’arte, che consente di vivere diversamente questa pandemia. Ad affondare le radici su tutto questo il bel progetto «Covi D’arte» ideato da Giancarlo Garribba e da Nicola Vista in collaborazione con Stefania Ormas e Kris Rizek, che «si propone di raccogliere in unico spazio, per ora virtuale, le opere e le performance di artisti nazionali e internazionali, pensate e realizzate all'interno del proprio “covo” in questo particolare periodo».

Insomma una sorte di «bolla artistica» consolidata dal momento di quarantena che contiene al suo interno tutto quello che frulla nel cuore creativo di artisti capaci di far riflettere e leggere la realtà secondo la lente di ingrandimento del potere dell’arte.

«Il progetto prevede il coinvolgimento di artisti ed appassionati di arte visiva che realizzino liberamente opere ispirate al nuovo modo di vivere e alle nuove abitudini che hanno stravolto la nostra quotidianità o che, semplicemente, riescono a trovare nella “resilienza” la giusta spinta alla creatività - fa sapere Giancarlo Garribba -. Al momento hanno già aderito molti artisti da ogni parte d’Italia come Laura Pagliai, Clara D’Onofrio, il collettivo Dott. Porka’s, Perinà, Hazkj Art, Manuela Cerulo, Felice Summa, Gino Cafarelli, Alfredo Melidoro, Francesca Pastore, Marco Balestrucci, Alex Sguera, Mimmo Ferrari, Donato Campagna, Rhino Vernice».

«Le opere raccolte sui nostri canali social, Facebook e Instagram, saranno selezionate da una giuria ed esposte fisicamente in seguito, con il ritorno alla "normalità", in una mostra da organizzare in Puglia per poi renderla itinerante», ha proseguito.
Chiunque volesse partecipare deve inviare la propria opera (o anche più di una) con una breve didascalia (misure, tecnica, supporto e descrizione concettuale) tramite mail a covidarte00@gmail.com. Possono partecipare gratuitamente opere appartenenti a qualsiasi arte visiva come pittura, digital art, scultura, video e fotografia e video performances registrati durante la realizzazione delle opere. Info a facebook.com/covidarte o covidarte00@gmail.com.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie