Giovedì 23 Maggio 2019 | 19:09

NEWS DALLA SEZIONE

Formazione di cisti e noduli dolorosi
Idrosadenite suppurativa (HS) o acne inversa

Acne inversa, malattia infiammatoria cronica della pelle

 
Campagna di prevenzione
Sindrome dell'occhio secco, l'estate peggiora i sintomi

Sindrome dell'occhio secco, l'estate peggiora i sintomi

 
APPELLO DEGLI ORTOPEDICI: “SMETTI DI FUMARE”
Fumo sigaretta

Fumo e ossa, muscoli e tendini nemici giurati

 
Ad essere attaccata è la mielina
Sclerosi multipla - Trattamento orale

Sclerosi multipla - Trattamento orale

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 
BatLa sentenza
Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

Appalto truccato Comune Trani: cinque assolti

 
HomeCon Mayo Clinic
Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

Tumori fegato: ospedale Castellana avvia partnership in Usa

 
BrindisiNel brindisino
Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

Latiano, solaio crollato: disposta chiusura scuola primaria

 
Tarantonel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
LecceSenza lavoro
Povertà: a Lecce aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

Povertà: aumentano disoccupati in fila a emporio solidale

 
FoggiaLo studio
Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

Servizi pubblici: Foggia ultima in Italia

 

i più letti

INESISTENTI AL SUD

«Banche di tessuti»: riserva di vita per ossa, muscoli, cornee, cuore, vasi e altro

Le banche dei tessuti hanno il compito di prelevare i tessuti, conservarli, distribuirli e destinarli al trapianto, certificandone l’idoneità e la sicurezza.

Salute & Benessere

Nicola Simonetti

Nicola Simonetti

Vivere in salute: suggerimenti, risposte, piccoli accorgimenti per gestire la propria giornata, l’umore, l’alimentazione, il ricorso a farmaci, come affrontare al meglio gli impegni di lavoro, di responsabilità, il riposo ed il diporto, l’attività fisica. Inoltre, una finestra aperta sulla ricerca, sulle novità che la medicina ci offre ora e ci riserva e promette per il prossimo futuro.

«Banche di tessuti»: riserva di vita per ossa, muscoli, cornee, cuore, vasi e altro

“Dopo il Lazio, niente. Anche se la legge prevede che ogni Regione debba avere una Banca di Tessuti - denuncia il dott. Fabio Erba, presidente Associazione Italiana Banche dei Tessuti (A.I.BA.T.) e direttore della Banca del Tessuto Muscoloscheletrico della Regione Lazio - raggiungere questo obiettivo, ad oggi, è davvero impensabile. Basti pensare che l’Italia del Sud non ha Banche di tessuti in assoluto, mentre proprio il Lazio è l’ultima Banca nata e costituisce l’ultimo avamposto su territorio nazionale”.

Le banche dei tessuti hanno il compito di prelevare i tessuti, conservarli, distribuirli e destinarli al trapianto, certificandone l’idoneità e la sicurezza.

“Avere a disposizione delle Banche del tessuto Muscoloscheletrico è sempre stato un problema annoso - dice il Prof. Francesco Falez, presidente società italiana di ortopedia e traumatologia - SIOT – ed è molto importante che se ne parli perché il tessuto osseo non si riproduce. L’importanza della Banca dell’osso, in quelle che oggi sono le sfide dell’ortopedia attuale, sono fondamentali perché non possiamo fare affidamento sulle ossa se non attraverso la donazione o l’utilizzo di quelle presenti nella Banca dell’osso”.

Oltre che il tessuto muscoloscheletrico, le Banche conservano e, quando necessario, mettono a disposizione, il tessuto Cardio-Vascolare, la cute, la  cornea, garantendone la fruibilità e l’innocuità.

L’Associazione Italiana Banche dei Tessuti (A.I.BA.T.) ha richiamato l’attenzione sul problema, sottolineando, tra l’altro, la realtà di disparità di opportunità fra il Sud ed il resto d’Italia, nel congresso “Le Banche della vita: attualità, progressi e prospettive – Dall’offerta del donatore alla speranza di guarigione del ricevente”.

Si è voluto ribadire, tra l’altro, il compito istituzionale delle Banche dei tessuti: prelevare i tessuti, conservarli, distribuirli e destinarli al trapianto, certificandone l’idoneità e la sicurezza. Esse sono aperte al futuro e si avviano a diventare protagoniste nell’incedere della “nuova” medicina ripartiva, sostitutiva di tessuti in ausilio alle diverse branche dalla neurochirurgia, alla dermatologia, alla cariologia, alla trapiantologia, ecc.

“La SIOT– ha concluso il prof. Falez – intende sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti della donazione, un vero e proprio atto di generosità che può tornare utile a tutti coloro che hanno bisogno proprio di una donazione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400