Lunedì 03 Agosto 2020 | 13:35

NEWS DALLA SEZIONE

Obiettivo rinascita
Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

 
il siderurgico
Taranto, ex Ilva, produzione ai minimi storici (e in 4mila a casa)

Taranto, produzione ex Ilva ai minimi storici (e in 4mila a casa)

 
Lavoro
Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti

Taranto, Arcelor Mittal da domani proroga Cigo per 8152 addetti. Inps avvia ispezione

 
Covid 19
Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

Castellaneta, il «buongiorno» del Clorophilla è senza mascherine e distanziamento

 
A S. Pietro in Bevagna
Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

Taranto, occupazione abusiva delle spiagge: sequestrate sdraio e ombrelloni

 
Mobilità
Taranto, Bike sharing: ecco tutte le tariffe

Taranto, bike sharing: ecco tutte le tariffe

 
TECNOLOGIA
Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»

Massafra, ecco l’app «InSpiaggia»: dati e servizi sui tratti liberi di litorale

 
nel Tarantino
Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

Statte, area confiscata alla mafia diventerà canile sanitario

 
IL SIDERURGICO
Mittal avverte: accordo a novembre o andiamo via da Taranto

ArcelorMittal avverte: accordo a novembre o andiamo via da Taranto

 

Il Biancorosso

Calcio
Il Bari resta in sospeso. Vivarini è il dilemma

Il Bari resta in sospeso. Vivarini è il dilemma

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

Ministro Azzolina a Cerignola: «Beni confiscati a mafia vittoria dello Stato»

 
TarantoObiettivo rinascita
Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

Taranto e l'isola, una sfida che l'Ance vuole e deve vincere

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
BariFase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 
MateraIL SALVATAGGIO
Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

Policoro, dopo le cure la tartaruga Ramona torna in mare

 

i più letti

caporalato

Taranto, sfrutta operai stranieri in azienda agricola: denunciato imprenditore, sequestri

In una masseria nelle campagne del quartiere Paolo Sesto sono stati identificati due extracomunitari mentre erano intenti a governare gli animali

Un imprenditore di 58 anni, titolare di un’azienda agricola a Taranto, è stato denunciato dalla task force anticaporalato istituita dal Questore di Taranto Giuseppe Bellassai per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro e per favoreggiamento alla permanenza sul territorio italiano di clandestini. In una masseria sita nelle campagne del quartiere Paolo Sesto sono stati identificati due extracomunitari mentre erano intenti a governare gli animali: un marocchino di 39 anni con regolare permesso di soggiorno, e un 25enne del Gambia irregolare sul territorio italiano, entrambi privi di contratto di lavoro. Gli ulteriori accertamenti hanno consentito di verificare che i due operai non erano stati neanche sottoposti alle previste visite mediche. Il marocchino aveva il compito di portare al pascolo il gregge, con orari di lavoro che raggiungevano spesso le 12 ore giornaliere e con una retribuzione mensile di 600 euro; il cittadino del Gambia si occupava, invece, di dar da mangiare agli animali, provvedendo anche alla loro pulizia, anch’egli con gli stessi orari per i quali, però, non percepiva alcuna retribuzione.

All’interno della struttura c'era una stanza con due letti, priva di servizi igienici e in condizioni di totale degrado, adibita ad alloggio degli operai. Al piano terra, inoltre, è stato individuato un deposito, refrigerato da un condizionatore d’aria, dove erano conservati, in precarie condizioni igieniche, prodotti caseari sia freschi sia stagionati pronti per la libera vendita, sottoposti a sequestro. Al termine dell’ispezione, nei confronti del giovane gambiano è stato emesso il decreto di espulsione dal territorio italiano. E stata notificata anche la sospensione dell’attività lavorativa e, a seguito delle irregolarità rilevate, sono state elevate sanzioni amministrative per circa 10.000 euro. La task force ha disposto infine il sequestro di alcuni cavalli ricoverati in una stalla che sono risultati privi del microchip.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie