Lunedì 21 Settembre 2020 | 13:58

NEWS DALLA SEZIONE

la protesta
Mittal Taranto, operai bloccano SS 100 davanti alla fabbrica

Mittal Taranto, rimosso blocco operai sulla SS 100: giovedì sciopero e sit-in a Roma

 
Elezioni 2020
Taranto, scrutatore con febbre sostituito: sezione n.69 chiusa e sanificata

Taranto, scrutatore con febbre sostituito: sezione n.69 chiusa e sanificata

 
il riconoscimento
Taranto, premio Satyricon a Diodato e ai medici

Taranto, premio Satyricon a Diodato e ai medici

 
Riciclaggio
Taranto, auto di lusso sequestrata dalla stradale

Taranto, auto di lusso sequestrata dalla Polstrada

 
controlli della ps
Taranto, città vecchia al setaccio: scattano denunce e perquisizioni

Taranto, città vecchia al setaccio: scattano denunce e perquisizioni

 
Tensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 
Verso il voto
Regionali Puglia, Boschi a Taranto: «Votare è importante, rischi bassa affluenza»

Regionali Puglia, Boschi a Taranto: «Votare è importante, rischi bassa affluenza»

 
La decisione
Mittal Taranto, da lunedì stop attività in reparti Laf , zincatura e decapaggio: turni ridotti altrove

Mittal Taranto, da lunedì stop attività in reparti Laf , zincatura e decapaggio: turni ridotti altrove

 
Tragedia sfiorata
Mittal Taranto, cede nastro trasportatore: nessun ferito

Mittal Taranto, cede nastro trasportatore: nessun ferito

 
sanità 4.0
Taranto, alla Pediatria del SS Annunziata arriva Aphel, il primo infermiere-robot

Taranto, alla Pediatria del SS Annunziata arriva Aphel, il primo infermiere-robot

 
nel Tarantino
Ginosa: non fu voto di scambio, assolto ex assessore ai Lavori Pubblici

Ginosa: non fu voto di scambio, assolto ex assessore ai Lavori Pubblici

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraVendita fasulla
Montalbano Jonico, acquista online play station ma era una truffa: denunciata donna campana

Montalbano Jonico, acquista online play station ma era una truffa: denunciata donna campana

 
Barila curiosità
Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, operai bloccano SS 100 davanti alla fabbrica

Mittal Taranto, rimosso blocco operai sulla SS 100: giovedì sciopero e sit-in a Roma

 
Potenzai dati regionali
Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

 
FoggiaIl colpo
Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

 
LecceAsfalto insidioso
Schianto e poi scoppia rogo a Porto Cesareo: in coma un 27enne

Porto Cesareo, l'auto si schianta contro albero e prende fuoco: in coma un 27enne

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

i più letti

a san marzano di san giuseppe

Usura, minacce e lesioni a un artigiano: 4 arresti nel Tarantino

L'uomo in passato aveva chiesto soldi in prestito, ma non riusciva a restituirli ed è diventato oggetto di vessazioni

I carabinieri di Taranto hanno eseguito 4 provvedimenti cautelari in carcere a carico di altrettante persone ritenute responsabili di estorsione, usura, rapina e lesioni a danno del titolare di un'officina di San Marzano di San Giuseppe (Ta). I coinvolti sono Angelo Soloperto, 54 anni, di San Marzano, pregiudicato e capo dell'omonimo clan che ha l'egemonia del luogo, Stefania Cantarone, 49 anni, moglie di Soloperto, Maurizio Leone, 52enne, e Armando Raia, 48enne, entrambi pregiudicati di San Giorgio Jonico (Ta).

La vittima ha sporto denuncia lo scorso novembre: nell'estate del 2016, in difficoltà economiche, si era rivolta a Soloperto per avere un prestito di 35mila euro. Fino al luglio di quest'anno aveva restituito ogni mese 8mila euro di interessi (200mila euro in totale). Ma continuando ad avere difficoltà economiche, lo scorso agosto si era rivolta nuovamente a Soloperto, che aveva prestato 24mila euro, da restituire con un interesse di 4mila euro al mese. L'artigiano era riuscito solo in parte a saldare i debiti, ed era diventato oggetto di continue minacce. Raia gli ha sottratto un furgone, e l'ha aggredito fisicamente in due occasioni, causandogli lesioni alla testa. Soloperto, insieme alla moglie, l'ha minacciato diverse volte.

I militari nel corso delle perquisizioni hanno sequestrato due pistole a salve prive di tappo rosso, 1400 euro in contanti di dubbia provenienza, documenti vari, due bilancini di precisione. I 4 arrestati si trovano nel carcere di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie