Sabato 10 Aprile 2021 | 23:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
Il commento
La troika lucana contro la pandemia

La troika lucana contro la pandemia

 
Emergenza carceri
Covid, terzo detenuto da Melfi in attesa di essere ricoverato al San Carlo di Potenza

Covid, terzo detenuto da Melfi ricoverato a Malattie Infettive al San Carlo di Potenza

 
L'inaugurazione
Ospedale di Pescopagano, inaugurati i reparti di riabilitazione e lungodegenza

Ospedale di Pescopagano, inaugurati i reparti di riabilitazione e lungodegenza

 
Covid
Basilicata arancione Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

Basilicata diventa arancione, Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

 
Controlli dei CC
Potenza, controlli antidroga: 12 persone denunciate

Potenza, controlli antidroga: 12 persone denunciate

 
dati regionali
Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+212) e tasso di positività (12%): altri 4 morti

Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+212) e tasso di positività (12%): altri 4 morti. Vaccini ai caregiver

 
Agricoltura
Basilicata, aumentano del 12% imprese agricole condotte da giovani

Basilicata, aumentano del 12% imprese agricole condotte da giovani

 
trasporti
Basilicata, mobilità turistica: ipotesi treni speciali per il periodo estivo

Basilicata, mobilità turistica: ipotesi treni speciali per il periodo estivo

 
Petrolio
Basilicata, Total pronta a riavviare Tempa Rossa

Basilicata, Total pronta a riavviare Tempa Rossa

 
In viale dell'Unicef
Potenza, fiamme in un pollaio: intervengono i vigili del fuoco, proprietario soccorso dal 118

Potenza, fiamme in un pollaio: intervengono i vigili del fuoco, proprietario soccorso dal 118

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino-Bari: 1-0 per i campani. I galletti restano a bocca asciutta: rivedi con noi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
Covid news h 24Lotta al virus
Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero: «State a casa»

Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero ai concittadini: «State a casa»

 
BrindisiLo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
TarantoIl caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Il video

Potenza, al via la cura con gli anticorpi monoclonali: la sperimentazione al «San Carlo»

A descrivere le procedure di somministrazione la dott.ssa Palazzo del reparto di malattie infettive

POTENZA - È partita in Basilicata, all'ospedale San Carlo di Potenza la somministrazione degli anticorpi monoclonali nel reparto di malattie infettive. I pazienti con bassa carica virale vengono individuati dall'Asp e dall'Usca e accompagnati nel reparto di malattie infettive dove vengono sottoposti al trattamento.

Come mostrano le immagini ecco i primi due pazienti volontari, una coppia di Potenza, lei 52 anni, lui 51, che dopo aver firmato la liberatoria, vengono sottoposti all'iniezione del farmaco da parte di un medico e di un infermiere. A spiegarci il procedimento in esclusiva è la dott.ssa Donatella Palazzo, del reparto di Malattie infettive dell'ospedale San Carlo di Potenza. Si tratta di una preparazione particolare: il farmaco viene riscaldato e agitato come il vaccino per mezz'ora e somministrato in via endovenosa assieme a della soluzione fisiologica. Dopo l'iniezione i pazienti restano in osservazione per un'ora e vengono ri-accompagnati dall'Usca a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie