Mercoledì 14 Novembre 2018 | 03:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

 
Il vademecum
Potenza, truffe anziani: ecco come evitarle

Potenza, truffe anziani: ecco come evitarle

 
Rimedi antigravidanza «hot»
Potenza, farmacista «spione»: chiesta la condanna a 9 anni e 4 mesi

Potenza, farmacista «spione»: chiesta condanna a 9 anni e 4 mesi

 
Evasione
Potenza, non dichiara 110mila euro: individuato dalla GdF

Potenza, non dichiara 110mila euro: individuato dalla GdF

 
Su rete stradale e autostradale
Ponti e viadotti, nel Potentinonon c'è nessuna criticità

Ponti e viadotti, nel Potentino
non c'è nessuna criticità

 
L'indagine
Rionero, spaccio di droga tra gli studenti: indagati tre ragazzi

Rionero, spaccio di droga tra gli studenti: indagati tre ragazzi

 
A san fele
Incendiò l'auto della mamma della ex: 25enne arrestato per stalking nel Potentino

Incendiò l'auto dell'ex suocera: 25enne arrestato per stalking

 
Regione Basilicata
Pensioni, Regione a rischio stopcon «quota 100» via 450 addetti

Pensioni, Regione a rischio stop con «quota 100» via 450 addetti

 
In Basilicata
Lo «schema Basento-Bradano»: storia di sprechi, errori e illeciti

Lo «schema Basento-Bradano»: storia di sprechi, errori e illeciti

 
Le elezioni del 20 gennaio
Regionali, caos sulla data in Basilicata: l'incognita Mattarella se si vota il giorno dopo Matera 2019

Regionali, caos sulla data in Basilicata: l'incognita Mattarella se si vota il giorno dopo Matera 2019

 
Ambiente
Basilicata teme il suo gasdotto. Snam rassicura ambientalisti

Basilicata teme il suo gasdotto.
Snam rassicura ambientalisti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nel Potentino

In 4 assaltano gioielleria centro commerciale a Tito Scalo, vetrina sfondata con martello

L'auto utilizzata per la rapina è stata ritrovata bruciata nelle campagne circostanti

La notizia è di poco fa: tre uomini, camuffati e incappucciati, sono entrati in una gioielleria del centro commerciale di Tito Scalo (Potenza), sfondando la vetrina con un martello, e hanno rubato dei gioielli. Fuori ad aspettarli un quarto complice. All'interno del negozio c'erano tre ragazze, che sono rimaste molto scosse dopo l'assalto. Secondo le prime ricostruzioni sono stati uditi anche degli spari in aria. L'auto utilizzata per la rapina è stata già ritrovata bruciata nelle campagne circostanti. Maggiori dettagli nelle prossime ore.

(Video Tony Vece)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400