Martedì 11 Agosto 2020 | 11:45

NEWS DALLA SEZIONE

NUOTO
I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

I big del nuoto al «Sette Colli», la Puglia vuole lasciare la firma

 
tragedia nel Salento
Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

 
consumi
Coldiretti Puglia: «Allarme frutta sottopagata, angurie a un centesimo al chilo»

Coldiretti Puglia: «Allarme frutta sottopagata, angurie a un centesimo al chilo»

 
IL CASO
Flop delle Usca, la Regione Puglia le azzera

Flop delle Usca, la Regione Puglia azzera tutto

 
polizia locale
Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
Leccetragedia nel Salento
Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

Marina di Alliste, 79enne muore in mare: corpo trovato dai bagnanti

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
BariLA TRAGEDIA
Ruvo, malore fatale in spiaggia per un 82enne

Specchiarica, malore fatale in spiaggia per un 82enne di Ruvo di Puglia

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 

i più letti

il video

Matteo Salvini incontra i militanti a Bari: «Abbassare costi sanità ai pugliesi»

La conferenza stampa al Palace Hotel

Il segretario della Lega Matteo Salvini ha incontrato questa mattina al Palace Hotel i militanti, in apertura della conferenza stampa a cui hanno preso parte anche il Segretario Regionale Luigi D’Eramo, il Candidato Vice Presidente della Regione Puglia Nuccio Altieri e i candidati sindaco della Lega.

PAROLE PER SCUOLA E CALCETTO - «Il Governo sta litigando sul calcetto, abbiamo un Governo più attento al calcetto che alla scuola. E’ un Governo non degno di rappresentare l’Italia. Abbiamo alla guida un ministro incompetente, incapace e arrogante, prima la signora Lucia Azzolina toglie il disturbo meglio è. E’ una calamità naturale per insegnanti, studenti e famiglie. A fine giugno non abbiamo ancora le linee guida, non sappiamo quando i nostri bimbi torneranno in classe, come, quanti per classe. La scuola ha bisogno di competenza e umiltà. Mia figlia a scuola non la mando con mascherine o plexiglass».

«Oggi, che in Italia non si possa portare un trolley in aereo è da ricovero coatto. Alla faccia del turismo! Ma come possiamo pensare di incentivare il turismo complicando la vita ai turisti?». Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza stampa a Bari. «L'appello che faccio al Governo è: se avete voglia andate avanti, altrimenti - ha concluso Salvini - dimettetevi».

UNA SETTIMANA PER CANDIDATO SINDACO MATERA - «Abbiamo almeno cinque persone che hanno dato disponibilità. Onore e onere della Lega sarà scegliere il meglio, entro una settimana faremo la nostra proposta». Lo ha detto da Bari il segretario della Lega, Matteo Salvini rispondendo a una domanda su chi sarà il candidato sindaco per la città di Matera.
Il segretario non ha ufficializzato il nome del candidato sindaco per Corato (Bari): «Posso solo dirvi che si chiama Luigi». Il candidato scelto per Ceglie Messapica (Brindisi) è invece Francesco Locorotondo. «Siamo persone di parola, ci aspettiamo la stessa lealtà e la stessa coerenza dagli alleati alle amministrative», ha concluso. 

NUOVI INGRESSI NELLA LEGA - «Nei prossimi giorni nella Lega ci saranno diversi ingressi di persone specchiate, che porteranno il loro valore aggiunto, arriveranno dai 5 Stelle ma non solo. Non siamo una caserma, gente che va, gente che viene. Se qualcuno preferisce altro è libero di farlo, ma - ha aggiunto - non ho rimpianto né nostalgia, chi esce da casa mia lo saluto. Per ogni persona che esce - ha concluso Salvini - ce ne sono almeno tre che entrano. Partiamo da 5 a 2 per il centrosinistra, vediamo cosa succede. Secondo me finisce 5 a 2 per noi, anche se, perché sono umile, io punto al 7 a 0. C'è chi delle donne si ricorda solo in campagna elettorale, chi come noi durante tutta l'attività parlamentare. Alle ultime competizioni regionali abbiamo candidato quattro donne, però, detto questo, io non credo alle quote rosa: una donna se è brava vale, un uomo se è bravo vale, le donne non sono dei panda».

(foto Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie