Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 00:10

NEWS DALLA SEZIONE

Sanità
Cerignola, muore a 38 anni in ospedale: i familiari vogliono chiarezza

Cerignola, muore a 38 anni in ospedale: i familiari vogliono chiarezza

 
Tutela ambientale
Il ministro Costa «laurea» l'Ateneo di Foggia: è il primo «plastic free»

Il ministro Costa «laurea» l'Ateneo di Foggia: è il primo «plastic free»

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

 
A Foggia
Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social dinner

Blogger e influencer raccontano il cibo: ecco la social dinner

 
Indaga la Polizia
Foggia, grave un ragazzo 18 anni«Pestato da buttafuori discoteca»

Foggia, grave un ragazzo 18 anni: «Pestato da buttafuori discoteca»

 
A Cerignola
Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

Rigenerazione urbana: street art nel rione Torricelli

 
Blitz della Polizia
Foggia, catturata banda di rapinatori: colpi in negozi e gioiellerie, 5 arresti

Cerignola, catturata banda di rapinatori con la «mazzuola» Vd

 
Sanità
Foggia, stabilizzati 105 precariall'Asl dopo più di 10 anni

Foggia, stabilizzati 105 precari
all'Asl dopo più di 10 anni

 
A Foggia
Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

Perseguitava l'ex compagna e i suoi genitori: non potrà più avvicinarsi

 
Trasporti
Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

Foggia, seconda stazione, per il sindaco: «Si farà»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Foggia

Sequestrati beni per circa mezzo milione di euro a un pregiudicato

Le indagini eseguite dalla Finanza hanno accertato una sperequazione tra i redditi dichiarati ed investimenti sostenuti pari a circa 500 mila euro nel periodo compreso tra il 2008 e il 2016

Sono stati sequestrati un terreno con insistente fabbricato ad uso abitativo, due rapporti bancari e due motoveicoli.

BARI - La Guardia di finanza di Bari e la Polizia di Foggia hanno eseguito un provvedimento della terza sezione penale (in funzione di tribunale della prevenzione) di Bari, su proposta del questore di Foggia, sequestrando il patrimonio del foggiano Angelo Bruno, 50 anni, per un valore di quasi mezzo milione di euro: un terreno con fabbricato, 2 rapporti bancari e 2 moto.

Bruno è considerato «socialmente pericoloso» nell’accezione del Codice antimafia, alla luce dei numerosi precedenti penali e di polizia per droga, armi e reati contro la pubblica amministrazione e contro il patrimonio.

Gli investigatori hanno accertato una sproporzione tra i beni nella disponibilità di Bruno rispetto al proprio reddito e a quello del suo nucleo familiare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400