Martedì 27 Ottobre 2020 | 01:56

NEWS DALLA SEZIONE

La chiusura
Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dall'Umbertino a Bari vecchia. Così orso Vittorio Emanuele Video

Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dalla città vecchia all'Umbertino a corso Vittorio Emanuele Video

 
Emergenza contagi
Acquaviva, focolaio Covid al Rosa Luxemburg: sei studenti positivi

Acquaviva, focolaio Covid al Rosa Luxemburg: sei studenti positivi

 
Paura contagio
Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

 
Coronavirus
Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

 
intervento dei CC
Modugno, aggredisce operatori con coltello in Rsa: arrestato ospite 52enne

Modugno, aggredisce operatori con coltello in Rsa: arrestato ospite 52enne

 
l'emergenza
Bari, contagio Covid a scuola: chiusa la «Tommaso Fiore» a Poggiofranco per sanificazione

Bari, contagio Covid a scuola: chiusa la «Tommaso Fiore» a Poggiofranco per sanificazione

 
La decisione
Valenzano, un positivo Covid in chiesa: chiusa San Lorenzo

Valenzano, un positivo Covid in chiesa: chiusa San Lorenzo

 
coronavirus
Emergenza contagi: sue bambini di 3 anni positivi al Covid a Bitonto e Acquaviva

Emergenza contagi: due bambini di 3 anni positivi al Covid a Bitonto e Acquaviva

 
Il virus
Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

 
L'emergenza
Dopo Dpcm i ristoratori pugliesi sono in agitazione: al vaglio serie di proteste

Dopo Dpcm i ristoratori pugliesi sono in agitazione: al vaglio serie di proteste

 
L'emergenza
Dpcm, le parole di Decaro: «Necessario saldare un patto tra cittadini e Stato»

Dpcm, le parole di Decaro: «Ci vuole un patto tra cittadini e Stato. I sindaci fermeranno le violenze»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa chiusura
Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dall'Umbertino a Bari vecchia. Così orso Vittorio Emanuele Video

Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dalla città vecchia all'Umbertino a corso Vittorio Emanuele Video

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Il caso

Altamura, le puntava pistola alla tempia per costringerla a prostituirsi: arrestato 31enne albanese

L'uomo voleva anche uccidere un altro giovane che aveva dato ospitalità alla ragazza quando aveva deciso di ribellarsi

La Guardia di Finanza di Altamura (Ba) ha eseguito un fermo di indiziato dei delitti di riduzione o mantenimento in schiavitù, diretto allo sfruttamento della prostituzione, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione, nei confronti di un trentunenne di origine albanese e residente nel comune barese.

Tutto è partito dalla denuncia di una 26enne della stessa nazionalità del fermato, che dal 2016 si prostituiva sotto la sua protezione, costretta con violenza e minacce. La giovane già in passato si era prostituita, 'protetta' da altri albanesi, e non aveva un alloggio. L'ha costretta all'attività illecita nel Barese, nel Tarantino, ma anche a Parma, in Veneto e perfino in Spagna, picchiandola e in alcune occasioni puntandole una pistola alla tempia.

I proventi, fino a 400 euro al giorno, finivano nelle tasche dell'indagato, finché nel dicembre 2019 la giovane non ha deciso di rivolgersi alla Guardia di Finanza. Da quel giorno però l'uomo ha cominciato a tormentarla, a controllarla ossessivamente, a seguirla - anche facendosi aiutare da due altamurani, uno indagato per calunnia - ed è arrivato anche a picchiare un altro giovane albanese che aveva offerto ospitalità alla sfortunata. L'indagato ha addirittura sparato colpi di pistola contro la porta di quest'abitazione, a scopo intimidatorio, e lo scorso giugno aveva colpito con un martello l'altro albanese.

Dovrà rispondere anche di minaccia aggravata, porto di armi od oggetti atti ad offendere, violazione di domicilio tentata, lesione personale e calunnia. Aveva intenzione di uccidere il giovane che aveva dato una casa alla prostituta, scappando poi all'estero, e di procurarsi nitrato d'ammonio, con cui si producono esplosivi. L'uomo si trova in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie