Mercoledì 08 Luglio 2020 | 14:08

NEWS DALLA SEZIONE

Cultura e spettacoli
Nardò, «Sassidacqua» di Mino De Santis fra dolce e amaro

Nardò, «Sassidacqua» di Mino De Santis, fra dolce e amaro

 
Musica e spettacolo
Il rap urbano di Claid, denunce e speranza

Barletta, il rap urbano di Claid, tra denunce e speranza

 
musica
Niccolò Fabi: «Il mio live al Locus, tra canzoni e regole di sicurezza»

Niccolò Fabi: «Il mio live al Locus, tra canzoni e regole di sicurezza»

 
nuove uscite
«Ogni angolo è un mondo»: online il video dei salentini Crifiu con Valerio Jovine

«Ogni angolo è un mondo»: online il video dei salentini Crifiu con Valerio Jovine

 
nuove uscite
Il rapper pugliese Nilo e l'estate spensierata a «Porto Rico»

Il rapper pugliese Nilo e l'estate spensierata a «Porto Rico»

 
nuove uscite
«Last Goodbye»: il pugliese Stefano Cece reinterpreta il classico di Jeff Buckley

«Last Goodbye»: il pugliese Stefano Cece reinterpreta il classico di Jeff Buckley

 
Lutto
C’era una volta Ennio. Addio a un’icona del ‘900

C’era una volta Ennio Morricone. Addio a un’icona del ‘900

 
Musica
A Trani Larry Franco omaggia Santorsola

A Trani Larry Franco omaggia Santorsola

 
sinergie musicali
«Deja que llora», Bob Sinclair pubblica pezzo del duo barese Dual Beat

«Deja que llora», Bob Sinclar pubblica pezzo del duo barese Dual Beat

 
L'Intervista
Di Maglie: noi artisti non siamo delle cicale. Al lavoro per il suo nuovo disco

Di Maglie: noi artisti non siamo cicale. Al lavoro per il nuovo disco

 
Musica
Una chitarra pugliese per il Gispsy jazz

Una chitarra pugliese per il gipsy jazz: esce l'album di Pietro Lazazzara

 

Il Biancorosso

Serie C
Manuel Scavone

Bari, tanti uomini-spareggio: l'ultimo miglio non fa paura

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnella bat
Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

 
Tarantointervenuta la polizia
Taranto, accecato dalla gelosia accoltella amico dell'ex moglie: arrestato

Taranto, accecato dalla gelosia accoltella amico dell'ex moglie: arrestato

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
Barisharing-mobility
Bari, trovati i due monopattini rubati: uno era al Cara, a Palese, l'altro in un capannone

Bari, trovati i due monopattini rubati: uno era al Cara, a Palese, l'altro in un capannone

 
Foggiasulla a14
Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

 
LecceSanità
Asl Lecce, bilancio in rosso: c'è una perdita di 19 milioni

Asl Lecce, bilancio in rosso: c'è una perdita di 19 milioni

 
MateraLa battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 
Potenzail caso
Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

 

i più letti

fase 2

«It's time to go», il Conservatorio di Taranto non si ferma

Il videoclip del Conservatorio «Giovanni Paisiello» di Taranto denuncia le gravi difficoltà economiche dei musicisti a causa dell’emergenza Coronavirus

«It's time to go. Il Paisiello non si ferma». Si chiama così un videoclip realizzato dalla classe di composizione jazz del Conservatorio «Giovanni Paisiello» di Taranto per denunciare le gravi difficoltà economiche dei musicisti a causa dell’emergenza Coronavirus. Il testo, spiega l'Istituto alti studi in una nota, punta a sfatare la convinzione «che fare il musicista sia un gioco o al limite una passione e non un vero e proprio lavoro per cui sono richieste competenze, specializzazione e professionalità». Nelle scene finali i musicisti sono pronti a suonare, ma non c'è il pubblico.

Al brano hanno partecipato, sottolinea l’Istituto, "professionisti che in questi due mesi di isolamento a causa del Covid 19 hanno perso opportunità lavorative, ma sono anche studenti di un conservatorio che da sempre ha subito i contraccolpi di una politica non sempre favorevole ad appoggiare la cultura». La musica incalza con hip-hop e neo soul, assoli di tromba, sassofono, pianoforte, rap e cori. Per realizzare il videoclip, la classe del maestro Mirko Signorile ha collaborato con il videomaker Gianni Giacovelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie