Venerdì 15 Novembre 2019 | 09:02

NEWS DALLA SEZIONE

musica
Luvaq,  è online il video di «Anni dieci»: il 14 novembre appuntamento a Nardò

Luvaq, è online il video di «Anni dieci»: il 14 novembre appuntamento a Nardò

 
musica
Gran weekend al Demodé di Modugno, con Myss Keta, Speranza, Massimo Pericolo e Barracano

Gran weekend al Demodé di Modugno, con Myss Keta, Speranza, Massimo Pericolo e Barracano

 
nuove uscite
Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

 
musica
Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

 
l'intervista
cordio

Cordio a Brindisi canta «Il Paradiso»: «Sogno un mondo con più empatia». Il 15 fuori l'EP prodotto da Ermal Meta

 
Musica
«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

 
l'intervista
Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

 
l'appuntamento
Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

 
la storia
Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

 
Cantautrici
La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

 
metal
Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariOperazione dei cc
Altamura, colpo al clan D’Abramo-Sforza: più di 50 arresti in tutta la Puglia, a Matera e a Roma

Altamura, colpo al clan D’Abramo-Sforza: più di 50 arresti in tutta la Puglia, a Matera e a Roma

 
BatL'indagine del 2015
Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

Minacce a testimoni, condannati due ex pm di Trani Ruggiero e Pesce

 
MateraIl ritrovamento
Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

Metaponto, cc scoprono discarica a cielo aperto: messa in sicurezza

 
TarantoLa polemica
Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

 
LecceIl caso
Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

Galatina, imprenditore agricolo spara a operaio e lo ferisce al volto

 
FoggiaA poggio imperiale
Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

Foggia, anziani picchiati con mazze e rapinati in casa per 200 euro

 
BrindisiAgricoltura
Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

Brindisi, nasce la Banca della Terra per i giovani che vogliono fare i contadini

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 

i più letti

musica

«Casomai»: la coratina Ryah canta la lotta fra la purezza e le paure

Il singolo è uscito il 27 settembre scorso, prodotto negli studi Angapp Music

Irriverente, esplicita e romantica: è Ryah, all'anagrafe Ilaria Recchia, cantautrice coratina che il 27 settembre ha pubblicato il suo ultimo singolo, Casomai. Cresciuta con la danza e la musica degli anni ‘90, rivela fin da subito notevoli attitudini da performer e scrittrice, lasciando trasparire ogni aspetto di sé.

La carriera di Ryah, che sceglie questo nome dal greco "fiume", o semplicemente "scorrere", parte nel 2011, in un percorso che nasce con il pop, e passa per sperimentazioni di Edm e trap. Dopo il primo singolo Honey, esperimento ben riuscito prodotto negli studi Angapp Music, decide di affidarsi a loro per il suo primo Ep in italiano. Il brano "RUM" è uscito il 15 luglio scorso, fresco e frizzante, mentre quest'ultimo lavoro, "Casomai" ha un sound R&B, con una produzione quasi ipnotica (Syncro e Monako). In "Casomai" Ryah parla di paure, dubbi, paranoie nei confronti di una persona amata, sensazione di non sentirsi all'altezza. «Le paure esistono per renderci migliori, non dovremmo farci affogare da esse,indipendentemente da ciò che accade, ma dobbiamo imparare a nuotarci o a “ballarci dentro”», proprio come accade nel video del brano, realizzato da Giuseppe Mattia.

Nel videoclip infatti Ryah racconta di sé, in una stanza vuota e bianca, che rappresenta la purezza delle intenzioni e l'ingenuità, in contrasto con il colore fucsia, che rappresenta le paure, e che pian piano coprirà interamente. La stanza e gli effetti scenici sono stati creati da CIESSE3D.

Ryah studia canto con l'insegnante Mariapia Pizzolla (Saranno Famosi, Festival di Sanremo). Ha partecipato a molti concorsi, e nel 2011 è partita la sua esperienza in una factory che l'ha formata a 360 gradi, facendole studiare canto, scrittura e presenza scenica. Nel 2014 e nel 2016 ha partecipato ad Area Sanremo, con brani da lei scritti. Notevole anche l'esperienza a XFactor 10, dove è arrivata fino alle Room Audition grazie ai 4 "sì" di Fedez, Alvaro Soler, Manuel Agnelli e Arisa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie