Lunedì 15 Ottobre 2018 | 18:42

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Svizzera: Jersey non risponde

Rientro soldi dei Riva, rinvio udienza a fine marzo

Il Tribunale federale di Losanna, in Svizzera, ha rinviato al 31 marzo prossimo la decisione sul rientro in Italia delle somme confiscate alla famiglia Riva per 1,3 miliardi di euro da destinare alla decontaminazione e all’adeguamento alle norme ambientali del Siderurgico, così come previsto da un emendamento inserito dal governo nell’ultima Legge di Stabilità.

Il rinvio - si apprende a Bari - è stato deciso perché dall’Isola di Jersey, dove il danaro è depositato in un trust, non è arrivata alcuna risposta alle istanze di sblocco dei fondi avanzate dai giudici svizzeri. Il rinvio potrebbe avere conseguenze sulla prossima udienza del processo 'Ambiente svendutò per il presunto disastro ambientale causato dall’Ilva che è in corso dinanzi alla Corte d’assise di Taranto.

La prossima udienza del processo è fissata per il primo marzo 2017 ed è finalizzata alla decisione sul patteggiamento della società 'Partecipazioni industrialì (ex Riva Fire). L’accordo prevede la confisca di 1,3 miliardi di euro, ma senza il rientro delle somme i giudici non potranno procedere. E’ probabile, quindi, che l’udienza venga rinviata, oppure che venga deciso lo stralcio della posizione della società. 'Partecipazioni industrialì è una delle tre società imputate ai sensi della legge sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche insieme a 44 persone fisiche. Le altre due società sono Ilva e 'Riva Forni Elettricì, che hanno già depositato istanze di patteggiamento

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

 
Taranto, in arrivo otto milioni per acquistare 40 bus

Taranto, in arrivo otto milioni per acquistare 40 bus

 
Taranto, per la corsa alla Provinciasarà sfida tra Melucci e Giugliotti

Taranto, per la corsa alla Provincia sarà sfida tra Melucci e Gugliotti

 
Scarsa igiene, chiuso market etnico a Taranto

Scarsa igiene, chiuso market etnico a Taranto

 
Ginosa M., fa irruzione in casae pesta coniugi: in cella 41enne

Ginosa M., fa irruzione in casa e pesta coniugi: in cella 41enne

 
Elezioni provinciali a TarantoMelucci: Emiliano fuori dalla sfida

Elezioni provinciali a Taranto
Melucci: Emiliano fuori dalla sfida

 
Ilva, forse mille giovani lasciano:attratti dai 100mila € di incentivo

Ilva, forse mille giovani lasciano: attratti dai 100mila € di incentivo

 
Taranto, incendio davanti l'abitazione del direttore dell'Atam

Taranto, incendio davanti l'abitazione del direttore dell'Atam

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS