Domenica 26 Giugno 2022 | 00:16

In Puglia e Basilicata

Il caso

Grottaglie, palpeggia una 14enne sul bus: arrestato un 65enne

molestie

L'uomo è ai domiciliari. I carabinieri lo hanno bloccato dopo l'Sos delle amiche della studentessa

21 Maggio 2022

Redazione online

TARANTO - Un 65enne di Grottaglie (Taranto), con precedenti penali, è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri dopo aver palpeggiato una studentessa su un bus del Ctp (Consorzio trasporti pubblici) di Taranto, che dal capoluogo si stava dirigendo a San Giorgio Jonico.

L'uomo è accusato di violenza sessuale ai danni di una minore. Tutto ha avuto inizio ieri pomeriggio, dopo una chiamata al 112 da parte di alcune studentesse, che avevano segnalato la presenza di un uomo che stava molestando sessualmente una loro coetanea, 14enne, seduta accanto a lui.

I carabinieri hanno individuato velocemente il bus bloccandolo sulla strada per San Giorgio. Saliti a bordo, i militari hanno raggiunto la giovane vittima, sottraendola ai palpeggiamenti dell’uomo, che è stato arrestato in flagranza di reato. Il 65enne, su disposizione del pm di turno e in attesa dell’udienza di convalida, è stato posto agli arresti domiciliari. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725