Lunedì 27 Giugno 2022 | 19:15

In Puglia e Basilicata

Nel Tarantino

San Marzano, apre i fornelli del gas e tenta di far esplodere edificio: arrestata 50enne

Vede i carabinieri e 16enne tenta di ingoiare la cocaina Arrestato un diciottenne

I vigili del fuoco sono giunti sul posto e sono riusciti a intervenire prima che un’esplosione potesse creare danni enormi

20 Maggio 2022

Francesco Casula

È detenuta nel carcere di Taranto la 50enne di San Marzano che nei giorni scorsi aveva tentato di far esplodere l’edificio nel quale viveva con alcuni suoi familiari. Nella notte tra il 15 e il 16 maggio, infatti, la donna aveva deciso, senza alcun motivo apparente, di aprire il gas dei fornelli della cucina collegati alle bombole e poi si era allontanata da casa facendo perdere le proprie tracce.

Prima di scomparire nel nulla, però, la 50enne aveva voluto, forse presa da uno scrupolo dell’ultimo minuto, di consigliare a un parente che viveva al pian terreno dello stesso stabile di dormire da un’altra parte per quella notte. Una frase lapidaria, senza ulteriori dettagli.

CONTINUA A LEGGERE SULL'EDIZIONE CARTACEA O SULLA NOSTRA DIGITAL EDITION

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725