Venerdì 30 Luglio 2021 | 02:19

NEWS DALLA SEZIONE

Sicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Il caso
Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

 
L'allarme
Criminalità a Taranto, per il sindaco solo «fenomeni isolati»

Criminalità a Taranto, per il sindaco solo «fenomeni isolati»

 
L'evento
Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

 
Il blitz
Taranto, sotto chiave quintali di cozze e pesce fuorilegge

Taranto, sotto chiave quintali di cozze e pesce fuorilegge

 
Il monito
Taranto, mons. Santoro: «non basta l'indignazione contro la violenza sulle donne»

Taranto, mons. Santoro: «Non basta l'indignazione contro la violenza sulle donne»

 
Il caso
Ex Ilva: Legambiente, fondi transizione per decarbonizzare

Ex Ilva: Legambiente, fondi transizione per decarbonizzare

 
L'inchiesta
Disabile abusata sul bus a Taranto, il sindaco: «Nessuno sconto ai colpevoli, fino al licenziamento»

Disabile abusata sul bus a Taranto, il sindaco: «Nessuno sconto ai colpevoli, fino al licenziamento»

 
Ambiente
Trani, in attesa di Goletta Verde di Legambiente

Trani, in attesa di Goletta Verde di Legambiente

 
Il caso
Taranto, sospesa la direttrice del carcere

Taranto, sospesa la direttrice del carcere. La replica: «Impugnerò provvedimento»

 
Sicurezza
Perrini: «Situazione esplosiva all'hotspot di Taranto»

Perrini: «Situazione esplosiva all'hotspot di Taranto»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
FoggiaL'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Batviolenza domestica
Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

 
TarantoSicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Potenzal'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
BariFiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
LecceSerie B
Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

 

i più letti

Il caso

Taranto, «L'aria non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità»

Denuncia del presidente di Peacelink Alessandro Marescotti

Taranto - «L'aria di Taranto non rispetta i limiti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità». Lo afferma il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti spiegando che dai dati elaborati con il software Omniscope relativi alle centraline Arpa di via Orsini e via Machiavelli (quartiere Tamburi) e di Via Alto Adige (a 6 km dall’ex Ilva), emerge il superamento degli standard internazionali relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2). Per l’Oms il PM2.5 non deve eccedere 10 microgrammi a metro cubo come media annuale, il PM10 non deve eccedere 20 microgrammi a metro cubo, l’NO2 non deve eccedere 40 microgrammi a metro cubo.

Dal report si evince che la media annuale del PM2.5 è risultata di 16.10 nella centralina di via Orsini, di 12.08 in quella di via Machiavelli e di 11.65 in via Alto Adige; la media del PM10 è di 30.23 in via Orsini, 24.39 in via Machiavelli e 21.95 in via Alto Adige. Infine, la media del NO2 è di 50.87 in via Orsini, 41.85 in via Machiavelli e 45.78 in via Alto Adige.

Di fronte «al fatto - conclude Marescotti - che tutti gli studi predittivi (VDS-Valutazione del danno sanitario e VIAS-Valutazione impatto ambientale e sanitario) indicano un rischio cancerogeno inaccettabile per l’ex Ilva e che i dati dell’anagrafe comunale evidenziano eccessi di mortalità anche recenti (calcolati fino al 31 dicembre 2020) nei tre quartieri più vicini al polo industriale se confrontati con quelli più lontani, emerge la necessità di reclamare aria pulita, in particolare per i bambini di Taranto, conforme a ciò che è richiesto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie