Domenica 11 Aprile 2021 | 23:13

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
Il caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
Il virus
Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

Covid, boom di casi a Taranto, il sindaco: «Situazione grave, state a casa»

 
Mittal
Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

Taranto, parla l'operaio licenziato: «Non meritavo questo trattamento dopo 20 anni di lavoro»

 
Al Moscati
Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

Taranto, a 64 anni il Covid si porta via Rossana Di Bello, ex sindaco della città

 
Il caso
Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

Taranto, non versava trattenute sindacali: condannata azienda

 
il provvedimento
Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

Taranto, molesta ragazze su autobus: arrestato 51enne

 
la decisione
Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento»

Mittal Taranto, operaio licenziato dopo post su Fb: «Impugnerò il provvedimento». Orlando: «Morselli chiarisca»

 
Controlli dei CC
Massafra, aveva in casa market della cocaina: arrestato operaio 28enne

Massafra, gestiva in casa un market della cocaina: arrestato operaio 28enne

 
La decisione
Miattal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

Mittal Taranto, sospeso dopo post su Fb, secondo operaio si scusa: non sarà licenziato

 
L'emergenza
Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

Taranto, hub vaccinale Covid in Scuola volontari Aeronautica

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

controlli della ps

Taranto, rubava mei bancomat con la «tecnica della forchetta»: denunciato 31enne

La tecnica consiste nel sottrarre i soldi inserendo nella fessura degli Atm due fermacapelli da donna sagomati artigianalmente e con le estremità modellate

Taranto, rubava mei bancomat con la «tecnica della forchetta»: denunciato 31enne

TARANTO - A tarda notte, i poliziotti della squadra volante, nel rione Tamburi hanno notato uscire da una traversa di via Orsini un uomo alla guida di una Smart. Considerato l’orario e che nelle adiacenze è presente uno sportello “Postamat”, i poliziotti insospettiti hanno deciso di controllare l’utilitaria.

Il conducente, un 31enne già noto alle forze dell'irdine, ha mostrato evidenti segni di nervosismo, giustificando la sua presenza in zona con la necessità di compiere un prelievo di contanti al Postamat e mostrando una ricevuta di prelievo a giustificazione delle sue dichiarazioni. Ma il suo comportamento estremamente agitato non ha convinto i poliziotti che hanno deciso di procedere ad un accurato controllo dell’abitacolo della Smart.

Nel cruscotto, oltre ad un involucro di cellophane termosaldato contenente cocaina, gli agenti, all’interno di un marsupio, occultato sotto il sedile, hanno recuperato due fermacapelli da donna sagomati artigianalmente e con le estremità modellate, usati in alcuni casi, per la cosiddetta “tecnica della forchetta”, aadoperata per per frodare gli utenti di bancomat e rubare loro il denaro.

Accompagnato negli Uffici della Questura, il 31enne è stato così denunciato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, segnalato alle autorità competenti come assuntore di sostanze stupefacenti e sanzionato per la violazione delle vigenti norme anti- Covid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie