Giovedì 12 Dicembre 2019 | 03:52

NEWS DALLA SEZIONE

Serie D
Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

 
avetrana
Caso Scazzi, troppe bugie: chiesti 5 anni per Ivano Russo, 4 per Misseri: a gennaio il verdetto

Caso Scazzi, troppe bugie: chiesti 5 anni per Ivano Russo, 4 per Misseri: a gennaio il verdetto

 
Dopo stop ad Afo 2
Mittal: manovra, si valuta fondo 15mln per lavoratori ex Ilva. Giudice spegne Afo2

Taranto, Mittal ai sindacati: parte cassa integrazione per oltre 3500. «Lavoratori come scudi umani»

 
nel Tarantino
Montemesola, percepiva reddito di cittadinanza ma gestiva un bar: sanzioni per oltre 80mila euro

Montemesola, percepiva reddito di cittadinanza ma gestiva un bar: sanzioni per oltre 80mila euro

 
la tragedia
Mistero in Nicaragua, ucciso 54enne di Martina Franca

Mistero in Nicaragua, ucciso 54enne di Martina Franca

 
il siderurgico
Mittal, lavoratori in sciopero, in mille da Taranto in piazza a Roma. Afo 2, ok da Procura

Taranto, l'ex Ilva si ferma: giudice dice no a proroga Afo 2. La rabbia dei lavoratori a Roma VD

 
è ai domiciliari
Taranto, strappa borsa a una vecchietta per strada: arrestata 28enne

Taranto, strappa borsa a un'anziana per strada: arrestata 28enne

 
Ambiente
Torricella, sversavano liquami in campagna: arrestati zio e nipote

Torricella, sversavano liquami in campagna: arrestati zio e nipote

 
A Taranto
Mittal, volantini dei sindacati in fabbrica, dalle 23 lavoratori in sciopero

Mittal, parte sciopero: mille lavoratori in piazza a Roma. Afo 2, ok da Procura

 
Il siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariInfortunio sul lavoro
Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

Noicattaro, manovra rullo: operaio si frattura braccio e femore

 
TarantoSerie D
Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

Taranto calcio, manicchino impiccato e offese al dg Montella

 
FoggiaVertice in Prefettura
Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

Foggia, famiglie in container: sindaco firmerà ordinanza sgombero

 
Brindisitrasporti
Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

 
Leccea surbo
Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

Sud Sound System, dopo l'incidente Nandu Popu tranquillizza i fan: «Neanche un graffio grazie alle cinture»

 
Batle dichiarazioni
Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

 
Potenzanel Potentino
Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

 
Materanel Materano
Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

 

i più letti

L'operazione dei cc

Rapinarono banca a Palagianello: arrestati tre pregiudicati

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di concorso in rapina aggravata, ricettazione, detenzione e porto illecito di arma da taglio

112 carabinieri pronto intervento

TARANTO - Sono stati individuati e arrestati dai carabinieri i tre presunti responsabili della rapina a mano armata compiuta il 2 aprile scorso ai danni della filiale di Palagianello (Taranto) della Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Si tratta di del 52enne Matteo Cianci, del 43enne Polito Paccari e del 42enne Giuseppe Fratepietro, tutti pregiudicati di Cerignola (Foggia), a cui è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Taranto.

Sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di concorso in rapina aggravata, ricettazione, detenzione e porto illecito di arma da taglio. A loro gli investigatori sono giunti attraverso la comparazione antropometrica delle immagini estrapolate da alcuni sistemi di videosorveglianza. Sia il giorno della rapina che in quello precedente, quando avevano effettuato un sopralluogo, i tre hanno utilizzato un’auto noleggiata da una ditta di Cerignola, alla quale avevano apposto una targa rubata contraffatta. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie