Mercoledì 13 Novembre 2019 | 12:30

NEWS DALLA SEZIONE

Rione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
Dopo ok del Miur
Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

 
L'inchiesta
Sava, anziano disabile vittima di una gang: «Io insultato perchè omosessuale»

Sava, anziano disabile vittima di una gang: «Io insultato perchè omosessuale»

 
L'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
il siderurgico
Conte ai ministri: «Fate proposte per rilanciare tutta Taranto, non solo ex Ilva». Sindacati: sospeso scarico materie prime

Mittal, depositato recesso. Conte diviso su scudo penale con il M5S. Di Maio: chi fa disastri, paga
Nuovo incidente in fabbrica

 
Nel Tarantino
Sava, tormentano disabile per estorcergli denaro: 20 misure cautelari, coinvolti anche minori

Sava, tormentano disabile per estorcergli denaro: 18 arresti, coinvolti anche minori VD

 
nel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
il caso
Taranto, scoperti in carcere droga e un telefonino: 2 denunce

Taranto, scoperti in carcere droga e un telefonino: 2 denunce

 
università
Medicina a Taranto, Turco: «Lezioni possono riprendere»

Medicina a Taranto, Turco: «Lezioni possono riprendere»

 
dalla polizia
Taranto, tenta di uccidere anziana vicina per soldi: arrestato 78enne

Taranto, tenta di uccidere anziana vicina per soldi: arrestato 78enne

 
il siderurgico
Mittal, Conte: «Nuovo scudo solo se rispetta tutti i patti». Emiliano oggi incontra vertici Regione e sindacati, domani il premier a Taranto

Mittal, patto Conte-Merkel sull'acciaio. Patuanelli frena su nazionalizzazione
Sindacati: sospeso scarico materie prime

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BariOperazioni dei Cc
Droga, due arresti a Sammichele e Gioia: anche una donna di 65 anni

Droga, due arresti a Sammichele e Gioia: anche una donna di 65 anni

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

nel tarantino

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Il malcapitato ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri

Castellaneta, infermiere aggredito fuori da ospedale da familiare di un paziente

Un infermiere in servizio all’ospedale di Castellaneta (Taranto) l’altra sera è stato aggredito all’esterno della struttura da un cittadino che lo aveva atteso dopo un litigio avvenuto pochi minuti nell’area del pronto soccorso. Il malcapitato ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri.

A quanto si è appreso l’operatore sanitario, durante l’orario di lavoro, aveva pregato i pazienti e le famiglie di non sostare nei corridoi per non intralciare il lavoro dei sanitari, un invito che non era piaciuto a un cittadino di Palagiano che lo ha atteso all’esterno e poi picchiato. «Da tempo - commenta il consigliere regionale di Direzione Italia Renato Perrini - abbiamo sollevato il problema della sicurezza con il Governo Emiliano, le aggressioni nei Pronto Soccorso sono un fenomeno diffuso non solo in Puglia, ma nel Tarantino sta diventando una vera e propria emergenza vista la scarsa presenza di presidi medici di questa natura, per cui gli stessi vengono presi d’assalto e l’attesa spesso diventa davvero insopportabile. Certo, nulla può giustificare la violenza e gli operatori dell’emergenza-urgenza dovrebbero avere maggiore tutela economico-fisica, ma - conclude Perrini - migliorare gli 'ambientì, così come è stato fatto al Policlinico di Bari, forse aiuterebbe».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie