Martedì 17 Settembre 2019 | 14:43

NEWS DALLA SEZIONE

nel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
Siderurgico
Mittal, fine prima fase di demolizione AFo3 Riaperte scuole ai Tamburi

Mittal, fine prima fase di demolizione AFo3 Riaperte scuole ai Tamburi

 
Dai carabinieri
Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

Taranto, sequestrate 6 tonnellate di buste di plastica non conformi

 
Incidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
La telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
Le fiamme
Taranto, incendio tra le ville: panico a Lama

Taranto, incendio tra le ville: panico a Lama

 
i roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
L'iniziativa
«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

«Basta con i decreti ammazza-Taranto»: il flash-mob in piazza

 
La denuncia
Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb: la protesta di Borraccino

Arcelor Mittal, licenziato ingiustamente operaio Usb, l'azienda: 'Era di comandata'

 
L'episodio
Taranto, sul bus senza biglietto: gambiano prende a pugni autista e gli rompe gli occhiali, denunciato

Taranto, sul bus senza biglietto: gambiano picchia autista e gli rompe gli occhiali, denunciato

 
Nel tarantino
Ginosa, tir contromano sulla SS106: polizia stradale multa conducente che aveva guidato più ore del consentito

Ginosa, tir contromano sulla SS106: polstrada multa conducente, aveva guidato troppe ore

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSerie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
BatArrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
BariLa ricerca
Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

Grasso sul cuore, studio UniBa: rischio scompenso solo in obesi

 
MateraUna settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 

i più letti

L'operazione dei cc

S. Giorgio Jonico, sequestrato deposito illegale di rifiuti: una denuncia

All'interno della struttura c'era un deposito di materiali ferrosi e rifiuti RAEE

S. Giorgio Jonico, sequestrato deposito illegale di rifiuti: una denuncia

TARANTO - Proseguono i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Martina Franca (Ta) finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati e illeciti in materia ambientale; si tratta di verifiche volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di siti oggetto di illecita gestione dei rifiuti. Per tale motivo, nella mattinata odierna, è stata ispezionata un’area di mq 3000 ubicata nel Comune di San Giorgio Jonico che ha consentito di accertare l’esistenza di un deposito all’interno del quale sono stati rinvenuti materiali ferrosi e rifiuti RAEE. Nella circostanza è stato deferito in stato di libertà un 48enne di Carosino (TA) risultato il gestore dell’area in mancanza della prescritta autorizzazione. L’attività di indagine ha consentito il sequestro preventivo dell’intera area, inoltre venivano sequestrate una pala meccanica e una pressa utilizzati nella conduzione dell’illecita attività. Le attività di contrasto agli illeciti ambientali da parte dell’Arma dei Carabinieri continueranno anche nei prossimi giorni con servizi preventivi e repressivi finalizzati a garantire ai cittadini un ambiente più salubre e decoroso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie