Domenica 20 Ottobre 2019 | 08:58

NEWS DALLA SEZIONE

MARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
Inquinamento
Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

 
La sperimentazione
Taranto, su divise dei vigili arrivano le mini telecamere

Taranto, sulle divise dei vigili arrivano le mini telecamere

 
L'inchiesta
Taranto, evasione fiscale fatture false per concorsi di bellezza: chiesto processo per 30

Taranto, evasione fiscale fatture false per concorsi di bellezza: chiesto processo per 30

 
Dai Carabinieri
Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

 
Infortunio sul lavoro
Tarantino morì folgorato in Friuli: chiesto processo per due persone

Tarantino morì folgorato in Friuli: chiesto processo per due persone

 
L'appello
Melucci alla Regione Puglia: «per l'ex Ilva chiusura area a caldo e accordo su programma»

Melucci alla Regione Puglia: «per l'ex Ilva chiusura area a caldo e accordo su programma»

 
L'incidente
Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

 
Il caso
Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

 
Il caso
Allarme cinghiali, Cia denuncia: «Danni nei campi del Tarantino»

Allarme cinghiali, Cia denuncia: «Danni nei campi del Tarantino»

 
Emissioni nocive
Taranto, scudo penale a Mittal: «Sarà affrontato a parte»

Taranto, scudo penale a Mittal: «Sarà affrontato a parte»

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'incidente
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 
PotenzaDopo il blitz
Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

Arresti a Potenza, l'inchiesta sulle mazzette si allarga a «Matera 90»

 
LecceUn 67enne
Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

Melendugno, gli sfugge motosega di mano: muore dissanguato

 

i più letti

La sentenza

Taranto, rubò soldi ai clienti: 9 anni a un commercialista

Truffa aggravata e falso: il professionista fu arrestato nel 2015

Taranto, rubò soldi ai clienti: 9 ani a un commercialista

Nove anni di carcere e l’interdizione in perpetuo dai pubblici uffici è la condanna decisa dal tribunale collegiale di Taranto (presidente Patrizia Todisco) nei confronti di Mauro Mongelli, 58 anni, ragioniere commercialista e consulente del lavoro finito in carcere a dicembre 2015 con le accuse di truffa aggravata, falso materiale in atto pubblico, falso in scrittura privata, dichiarazione infedele e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Secondo le indagini compiute della Guardia di Finanza, per diversi anni e in centinaia di occasioni, approfittando della fiducia accordata dai clienti e da funzionari di banca, Mongelli si sarebbe intascato le somme che gli venivano consegnate per pagare le tasse, garantendosi così un tenore di vita da nababbo, con auto e modo alla moda, barca a vela da 12 metri e casa per le vacanze in una delle più belle località della Sardegna.

I giudici hanno anche stabilito un risarcimento di 35mila euro a una delle vittime, un libero professionista costituito parte civile con l’avvocato Angelo Casa e una provvisionale di 200mila euro a una coppia di imprenditori del settore metalmeccanico, parti civili con l’avvocato Raffaele Sellitti, ai quali Mongelli avrebbe portato via più di un milione di euro. Per il risarcimento vero e proprio sarà necessario però un processo civile.

Secondo la ricostruzione dell’accusa, per non farsi scoprire il consulente mostrava ai clienti modelli di dichiarazione falsificati per far credere che le somme erano state realmente versate e per tenere in piedi la truffa più tempo possibile, preparava al computer false domande di rateazione dei debiti tributari che presentava ad Equitalia, con la firma falsa dei clienti. Poi copriva il gigantesco bluff anche con le banche, alle quali mandava false missive, apparentemente provenienti da Equitalia, attestanti le cancellazioni di ipoteche, per evitare la chiusura dei fidi agli imprenditori truffati.

Nell’ordinanza di custodia cautelare, il giudice per le indagini preliminari Martino Rosati definì l’imputato un «mentitore e falsificatore seriale» che mostrava «un’insolitamente tenace risoluzione a delinquere». Fra le accuse mosse all’imputato, anche una maxi evasione fiscale su importi per quasi due milioni e mezzo nel giro di pochi anni. Il tribunale ha ordinato la confisca dei beni, una barca, un’auto, tre scooter, depositi bancari e un appartamento, finiti sotto sequestro quando la magistratura nel 2015 ordinò un sequestro da 900mila euro. I giudici, infine, hanno inviato alla procura la deposizione di una dipendente di banca. La donna ora rischia di essere indagata per falsa testimonianza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie