Giovedì 18 Agosto 2022 | 14:59

In Puglia e Basilicata

La triste statistica

Tumori legati all'attività lavorativa: Taranto prima in Italia

Il capoluogo jonico guadagna la maglia nera per le malattie cancerogene imputabili al lavoro. Seguono Torino, Napoli, Milano, Genova e Venezia

27 Aprile 2019

Redazione online

La maglia nera per il numero assoluto di malattie cancerogene imputabili all’attività lavorativa spetta a Taranto, seguita da Torino, Napoli, Milano, Genova e Venezia. E’ quanto si ricava dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro secondo cui nel tarantino il 70% dei tumori denunciati è correlato al settore metalmeccanico: Nel biennio 2017-2018 il maggior numero di infortuni mortali di lavoratori si registra nella provincia di Crotone (6,3 ogni mille) e, a seguire, nelle province di Isernia e Campobasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725