Giovedì 23 Maggio 2019 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

Taranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
La morte del 66enne
Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

 
Il caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
I tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
Nel tarantino
Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

Martina Franca: torna nella casa vacanze e trova un occupante e lavori in corso

 
Arcelormittal
Ex Ilva, il maxi-altoforno sarà sempre più «verde»

Ex Ilva, il maxi-altoforno sarà sempre più «verde»

 
Stilata dal Sole 24 Ore
Classifica indice salute: Taranto fanalino di coda, Puglia meglio della Basilicata

Classifica indice salute: Taranto fanalino di coda, Puglia meglio della Basilicata

 
Il caso
Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

Taranto, il questore vieta i funerali pubblici per il boss Taurino

 
Il caso
Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

Furti di rame da Ferrovie Sud Est: 5 denunce nel Tarantino

 
L'operazione
Taranto, Guardia Costiera sequestra 3 quintali di cozze pericolose

Taranto, Guardia Costiera sequestra 3 quintali di cozze pericolose

 
Magna Grecia Awards
«Trasmetto ai giovani l'esempio di mio padre»: a Taranto Fiammetta Borsellino

«Trasmetto ai giovani l'esempio di mio padre»: a Taranto Fiammetta Borsellino

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione
Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

Assalto in banca a Bari: polizia arresta 7 persone tra la Puglia, Roma e Napoli

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

A taranto

Ex Ilva: fumo nero da altoforno, foto virali sui social

Si è sprigionato questa mattina dall’Altoforno numero 4 dello stabilimento ArcelorMittal (ex Ilva) di Taranto, visibile anche a chilometri di distanza

Ex Ilva: fumo nero da altoforno, foto virali sui social

foto Instagram @stefanomariabianchi

Un denso fumo nero si è sprigionato questa mattina dall’Altoforno numero 4 dello stabilimento ArcelorMittal (ex Ilva) di Taranto, visibile anche a chilometri di distanza. Le immagini del fenomeno emissivo, riprese dai cittadini, hanno subito fatto il giro dei social network. L’azienda in una nota precisa che «alle 9,20 l’Afo 4 è andato in fermata rapida per permettere il ripristino di una tubiera (sistema di immissione dell’aria preriscaldata a circa 1000 °C all’interno del forno) per la quale era arrivata una segnalazione di anomalia. La fermata dell’altoforno viene eseguita, come previsto dalle procedure di sicurezza, riducendo in tempi rapidi la portata di aria calda immessa nello stesso da 220.000 Nmc/h a circa 80.000 Nmc/h ca e riducendo anche la pressione interna (che si aggira intorno ai 2 bar)». Si aggiunge che «la riduzione della pressione interna si effettua attraverso l'apertura delle valvole bleeder, poste sulla sommità del forno. L'azienda sta provvedendo a fornire tutte le comunicazioni alle autorità preposte».

FIM TARANTO: SERVONO RISPOSTE - «Bisogna fare in modo che eventi come quello di stamattina, verificatosi in Afo4, non debbano più accadere. Situazioni incresciose non solo per i lavoratori che operano all’interno della fabbrica, ma anche per la comunità tarantina che attende le giuste risposte. Ricordo che il tempo rappresenta una variante preziosa e non può subire modifiche o ritardi. Ed è per questo che bisogna accelerare». Lo afferma il segretario generale aggiunto della Fim Cisl Taranto-Brindisi, Biagio Prisciano, riferendosi al fenomeno emissivo verificatosi questa mattina nell’altoforno 4 del Siderurgico a Taranto, con la fuoriuscita di un denso fumo nero.


L’azienda ha spiegato che l’impianto «è andato in fermata rapida per permettere il ripristino di una tubiera (sistema di immissione dell’aria preriscaldata a circa mille gradi nel forno) per la quale era arrivata una segnalazione di anomalia».
La Fim Cisl chiede «maggiore sicurezza sia dentro che fuori lo stabilimento ArcelorMittal». «Appello - spiega - che giunge alla luce dell’evento verificatosi questa mattina al reparto Afo 4, caratterizzato da un’emissione in atmosfera di notevole importanza». «Le nostre Rls - prosegue il sindacato - hanno scritto ai responsabili aziendali, chiedendo loro un incontro urgente per comprendere meglio le cause dell’evento».
L’emissione in atmosfera, puntualizza Prisciano, «giunge a poche ore di distanza dalla visita a Taranto del vicepremier Di Maio e dei quattro ministri. Taranto e i suoi cittadini hanno bisogno della Politica con la 'P' maiuscola. Diciamo no ai soliti incontri organizzati in periodo di campagna elettorale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400