Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 23:06

NEWS DALLA SEZIONE

In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Atto vandalico
Taranto, danneggiano il monumento ai caduti: è caccia ai vandali

Taranto, danneggiano il Monumento ai Caduti: è caccia ai vandali

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Contestato il piano della Regione
Taranto, inceneritore dell'Amiu: il Comune fa ricorso

Taranto, inceneritore dell'Amiu: il Comune fa ricorso

 
Suicidio sospetto
Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

 
L'episodio
Si lasciano e le porta via il cane: carcere e multa

Si lasciano e le porta via il cane: carcere e multa

 
Dopo appostamento dei cc
Hashish e marijuana nella camera da letto, 3 arresti a Taranto

Hashish e marijuana nella camera da letto, 3 arresti a Taranto

 
La denuncia
Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

 
A Manduria
Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Nel Tarantino
Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

 

Nel Tarantino

Cocaina nascosta nel vano airbag: 2 arresti a Martina Franca

I carabinieri li hanno colti in flagrante durante un controllo

Cocaina nascosta nel vano airbag: 2 arresti a Martina Franca

I carabinieri di Martina Franca (Ta) hanno arrestato in flagrante un 48enne di Oria (Br) e un 38enne di Erchie (Br), entrambi accusati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari hanno scoperto l'attività illecita dopo un controllo sull'auto a bordo della quale viaggiavano i due. Nel corso di una perquisizione del veicolo hanno trovato nel vano dell'airbag un panetto di cocaina di poco più di un chilo, e 575 euro in contanti, probabile guadagno dello spaccio. I due si trovano ora in carcere. Lo stupefacente, venduto sul mercato, avrebbe fruttato circa 150mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400