Sabato 25 Maggio 2019 | 17:24

NEWS DALLA SEZIONE

Dai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
Al Comune
Taranto, ecco chi sono io nuovi assessori del Melucci-ter

Taranto, ecco chi sono i nuovi assessori del Melucci-ter

 
A Grottaglie
Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

 
Dalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
nel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
La decisione
Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

 
Taranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
La morte del 66enne
Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

 
Il caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
TarantoDai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Le parole del governatore

Ilva, Emiliano: «Movimento 5 Stelle non è più valido interlocutore»

«Tutte le volte che qualcuno in questo paese vince le elezioni si fa mangiare dalle lobby, dalla loro forza comunicativa e dal loro denaro»

Ilva

«Quando un partito si presenta affermando di voler chiudere l’Ilva e di voler chiudere il gasdotto, però poi non riesce a spendere una sola parola per dire 'miglioriamo gli impianti', tipo riutilizziamo il gas per eliminare il carbone, vuol dire che sono traditori del mandato ricevuto. Questo tradimento glielo farò pagare - fino all’ultima goccia del mio sangue e con tutte le mie energie». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, parlando con i giornalisti a Foggia, a margine di un incontro, del Movimento Cinque Stelle che, secondo il governatore, «non è più un valido interlocutore».
«La cosa più grave dell’Ilva - ha sottolineato Emiliano - è che non si parla della discussione sul piano ambientale. Il Governo, che addirittura si era fatto eleggere per chiudere l'Ilva, adesso non vuole neanche più parlare della decarbonizzazione che è la proposta avevamo fatto da sempre con la Regione Puglia».


«È chiaro che tutte le volte che qualcuno in questo paese vince le elezioni si fa mangiare dalle lobby, dalla loro forza comunicativa e dal loro denaro», ha aggiunto Emiliano.
«Il Movimento cinque Stelle non è più un valido interlocutore innanzitutto per il suo stesso elettorato di Taranto e di Melendugno. Loro - ha concluso Emiliano - stanno tradendo ogni aspettativa. Io ho avuto la forza di contrappormi al mio partito quando governava su queste tematiche. Prima viene la Puglia e i pugliesi, poi vengono i partiti dei quali onestamente gli italiani cominciano a non fidarsi più».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400