Sabato 25 Maggio 2019 | 21:28

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
Dai carabinieri
Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

Marina di Ginosa, abusi edilizi: sequestrato un lido

 
Nel Tarantino
Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

Maltratta madre per avere soldi per alcol e droga: in cella 45enne

 
Dalla Polizia
Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

Taranto, sequestrata casa a luci rosse in centro: via vai di uomini

 
Al Comune
Taranto, ecco chi sono io nuovi assessori del Melucci-ter

Taranto, ecco chi sono i nuovi assessori del Melucci-ter

 
A Grottaglie
Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

Non si ferma all'alt e investe un poliziotto: arrestato 46enne

 
Dalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
nel tarantino
Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

Massafra, spacciano davanti a scuola: arrestati due 19enni

 
La decisione
Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

Presunta truffa Inail Taranto, Corte dei Conti assolve indagati

 
Taranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
La morte del 66enne
Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

Mangiano funghi velenosi: famiglia intossicata nel Tarantino

 
FoggiaIn largo Risorgimento
Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

Stornarella, la lite tra parenti sfocia in rissa: arrestati 6 romeni

 
LecceDopo un raid
Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

Lecce, pestato e ferito da un colpo d'arma da fuoco: arrestato 53enne

 
BrindisiUn 48enne
Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

Brindisi, stalker seriale perseguita la ex: finisce in cella

 
MateraImpianto Intrec
Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

Nucleare, i dati a Rotondella ok ma si teme inquinamento

 
BariL'inchiesta
Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

Bari, pm dissequestra beni a ex dirigente Policlinico

 
PotenzaControlli del Noe
Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

Rifiuti, quattro ditte non in regola in Basilicata: multe e denunce

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 

i più letti

Il caso

Manduria, derubava i pazienti in ambulanza: arrestata operatrice del 118

La donna di 25 anni è accusata di furto aggravato: 4 i casi accertati

Foggia, i volontari del 118: «Digiuniamo a oltranza»

TARANTO - Derubava i pazienti mentre viaggiavano in ambulanza: per questo i carabinieri hanno arrestato un'operatrice del 118. La donna di 25 anni, di Manduria, è agli arresti domiciliari con l’accusa di furto aggravato e continuato sulla base di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Taranto.

Le indagini sono iniziate nel luglio scorso, a seguito della denuncia di una donna che ha riferito ai militari di aver subito il furto del denaro contenuto nel proprio marsupio durante il trasporto in ambulanza da Torre Colimena all’ospedale civile di Manduria, dopo essere stata coinvolta in un incidente stradale. In tale circostanza è stato poi accertato che l’operatrice sanitaria, per impossessarsi di quanto contenuto nel marsupio della malcapitata, dopo averle applicato il collare cervicale per immobilizzarle la testa, aveva inscenato un elettrocardiogramma, poi risultato non essere mai stato effettuato. Le indagini hanno permesso di accertare quattro distinti episodi di furto avvenuti tra i mesi di maggio ed agosto, tutti addebitati alla 25enne, unico operatore presente ogni volta sull'ambulanza con le vittime soccorse a seguito di infortunio o colte da malore.

E’ emerso inoltre che la donna, abusando della qualità di soccorritore del servizio 118, non agiva in maniera estemporanea ma pianificava con cura quando e come entrare in azione. Sono in corso ulteriori verifiche per accertare il coinvolgimento dell’arrestata in eventuali altri episodi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400