Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 14:21

NEWS DALLA SEZIONE

In meno di 24 ore
Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

Ex Ilva, arrivano le prime 600 firme per l'esposto contro emissioni

 
Atto vandalico
Taranto, danneggiano il monumento ai caduti: è caccia ai vandali

Taranto, danneggiano il Monumento ai Caduti: è caccia ai vandali

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Contestato il piano della Regione
Taranto, inceneritore dell'Amiu: il Comune fa ricorso

Taranto, inceneritore dell'Amiu: il Comune fa ricorso

 
Suicidio sospetto
Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

Martina Franca, trovato impiccato a un albero. La moglie al pm: «Lo hanno ucciso»

 
L'episodio
Si lasciano e le porta via il cane: carcere e multa

Si lasciano e le porta via il cane: carcere e multa

 
Dopo appostamento dei cc
Hashish e marijuana nella camera da letto, 3 arresti a Taranto

Hashish e marijuana nella camera da letto, 3 arresti a Taranto

 
La denuncia
Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

Ex Ilva: da domenica raccolta di firme per esposto contro Arcelor Mittal

 
A Manduria
Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

Taranto, nascondeva in casa pistole e munizioni: arrestato

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Nel Tarantino
Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

Massafra, picchia la madre per 8 anni, arrestato 26enne

 

Controlli

Scarsa igiene, chiuso market etnico a Taranto

Dopo numerose segnalazioni in via Principe Amedeo

Scarsa igiene, chiuso market etnico a Taranto

È di tre persone denunciate ed un esercizio commerciale chiuso il bilancio dei controlli del Commissariato Borgo.
L’altra sera, nei confronti di due parcheggiatori abusivi, sorpresi in piazza Archita, è stata elevata una sanzione amministrativa di 2.000 euro, con il contestuale sequestro degli illeciti proventi dell’attività abusiva.
Un uomo, già noto alle forze dell’ordine che si aggirava in via d’Aquino, è stato trovato in possesso di una dose di hashish e segnalato alle autorità amministrative come assuntore di sostanze stupefacenti.
Lungo la zona pedonale, con la collaborazione del personale della Polizia Locale, numerosi sono stati i controlli. Un venditore ambulante, extracomunitario, è stato colto sul fatto mentre esponeva la merce ed è stato sanzionato.
In via Principe Amedeo, dopo numerose segnalazioni giunte da parte dei residenti, è stato sottoposto a controllo un esercizio commerciale gestito da cittadini nigeriani, abituale ritrovo la sera di extracomunitari che erano stati notati per il consumo eccessivo di alcool.
Sul posto, i poliziotti hanno riscontrato effettivamente la presenza di numerosi africani visibilmente ubriachi.
All’interno del locale in precarie condizioni igienico-sanitarie è stata riscontrata la presenza di generi alimentari privi di qualsiasi indicazione sulla loro provenienza.
Pertanto, con il successivo intervento degli ispettori dell’Asl, è stata immediatamente disposta la chiusura dell’esercizio commerciale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400