Giovedì 23 Gennaio 2020 | 05:29

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
L'evento
Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

Taranto, Giochi del Mediterraneo 2026, il sindaco incontra ministro Spadafora

 
Tragedia sfiorata
Taranto, ArcelorMittal, tre esplosioni in Acciaeria 2, nessun ferito

Taranto, ad ArcelorMittal tre esplosioni in Acciaeria 2: nessun ferito

 
La sentenza
Caso Scazzi, processo ai falsi testimoni: 4 anni a Ivano Russo, 5 anni a Michele Misseri

Caso Scazzi, 11 condanne per le bugie al processo: 5 anni a Ivano Russo, 4 anni a Michele Misseri

 
strade
Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

Taranto, folle inseguimento per sfuggire all'alt: cc arrestano 18enne, non aveva mai preso la patente

 
il siderurgico
Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal, su 'scudo' falsità»

Ex Ilva, memoria commissari: «Venuti meno argomenti Mittal». Da addio impatto da 3,5 mld su Pil

 
l'inchiesta
Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

Taranto, datteri di mare in ristoranti e pescherie: 46 indagati

 
Il processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
La denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
La scoperta
Taranto, aveva droga nella busta della spesa: arrestata 28enne

Taranto, aveva droga nella busta della spesa: arrestata 28enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari in nottuna al San Nicola (ore 20.45) contro la Sicula Leonzio

Bari, gol di Simeri porta biancorossi a meno 6 dalla capolista
Bari-Sicula Leonzio 1-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'incidente nel 2008
Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

Taranto, operaio morì dopo volo da ponteggio Altoforno 4 Ilva: una condanna

 
BariDelitto Sciannimanico
Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

Bari, i giudici di appello sul killer Perilli: mai pentito dell'omicidio

 
FoggiaIl Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
BatBat
La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

La vicepresidente della Provincia eletta con zero voti

 
LecceL'annuncio
«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

«Christian Dior» sfilerà a maggio a Lecce

 
HomeIntimidazione
Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

Brindisi, bomba esplode nella notte: danneggiato un bar

 
MateraOperazione di CC e Gdf
Matera, truffa e riciclaggio: in cella ex direttore banca. Sequestrato noto ristorante

Matera, truffa e autoriciclaggio: in cella ex direttore di banca. Sequestrato noto ristorante nei Sassi (VD)

 

i più letti

L’evento

Carmelo Grassi: «Il prossimo
Medimex sarà ancora più bello»

Appuntamento al 2019: cercheremo di coinvolgere maggiormente la città

«Il prossimo Medimex sarà ancora più bello»

LEO SPALLUTO

«Il prossimo Medimex? Dovremo coinvolgere ancora di più la città: non solo con i concerti, ma con attività che riguardino la storia, anche recente, di Taranto e il suo rapporto con la musica». Carmelo Grassi, presidente del Teatro Pubblico Pugliese, guarda lontano: tra dodici mesi, quando tutto sarà pronto per l’edizione 2019 dell’International Festival & Music Conference.

Il successo dell’evento appena concluso, realizzato con il contributo fondamentale del Tpp, ha un sapore dolcissimo. Il bilancio della «quattro giorni» tarantina merita solo applausi. Eppure, all’inizio, lo spostamento della manifestazione da Bari allo Jonio aveva causato dubbi e scalpore. «Sono sincero – ricorda Grassi -, quando seppi che il presidente Emiliano voleva cambiare città mi sono spaventato: siamo abituati al decentramento, con il Tpp organizziamo stagioni teatrali in 52 comuni associati. Ma il Medimex ha in programma un numero fittissimo di eventi, oltre un centinaio: traslare una rassegna così imponente non è stato facile».

Il «trapianto», invece, è perfettamente riuscito. «Tutto – sottolinea Grassi – si è svolto a regola d’arte, nella massima sicurezza e tranquillità. Era una situazione complicata, ma la collaborazione delle istituzioni è stata decisiva. La Polizia, i Carabinieri, la Prefettura hanno risposto al meglio, come l’assessore Tilgher del Comune di Taranto. Qualche incidente di percorso, come sempre accade, non è mancato: il pubblico, però, non si è accorto di nulla».

I tarantini sono stati i veri protagonisti del Medimex. «Siamo molto soddisfatti – spiega il presidente del Teatro Pubblico Pugliese – della partecipazione della gente. In un momento delicato e particolare della vita della città, in cui si parla del territorio jonico solo per le vicende riguardanti l’Ilva, è stato bello sentir citare Taranto per la musica e le iniziative messe in campo. Tanti grandi artisti hanno partecipato al Medimex: il risultato di pubblico è stato eccellente. Per la prima volta due nostri concerti erano a pagamento, Kraftwerk e Placebo: il numero di spettatori è stato eccellente. Consapevoli e interessati: non erano lì per caso».

Confermare Taranto quale sede per il 2019 è stata una scelta naturale. «Il Medimex resta una manifestazione itinerante – precisa Grassi - : è giusto che dopo gli anni di Bari ci sia Taranto per due o tre anni e poi si cambi ancora destinazione. Ma l’entusiasmo della cittadinanza è stato determinante per il bis deciso dal presidente Emililano: il nostro giudizio è del tutto positivo. Abbiamo ammirato un pubblico attento, composto, sereno che ha goduto al meglio di una organizzazione ben rodata».

Grassi conserverà ricordi ricchi di emozione. «Taranto è bellissima – conclude - : abbiamo coinvolto luoghi splendidi come la Villa Peripato e il Museo Archeologico. Nel mio cuore resterà il concerto dei Placebo: l’ho visto dall’ultimo piano della Prefettura. È stato straordinario guardare la città al tramonto ricca di persone che raggiungevano il concerto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie