Domenica 26 Gennaio 2020 | 19:35

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Il Taranto battuto ad Ancona, sfuma la serie B

Nella finale di ritorno dei playoff promozione di serie C1 (girone B), i marchigiani hanno battuto per 2-1 gli ionici. Il match di andata in Puglia si era concluso con il risultato di 0-0. Anche il Cittadella sale. Avevano già conquistato la B il Sassuolo e la Salernitana
Il Taranto battuto ad Ancona, sfuma la serie B
palloneROMA - Cittadella e Ancona sono le altre due squadre promosse dalla C1 alla serie B, che vanno ad aggiungersi al Sassuolo e alla Salernitana. Nella finale del girone A i veneti hanno ribaltato l'1-0 subito in casa nel match di andata da parte della Cremonese andando a vincere allo Zini per 3-1. Nel girone B i marchigiani hanno battuto per 2-1 il Taranto. Il match di andata in Puglia si era concluso con il risultato di 0-0.

ANCONA-TARANTO 2-1

ANCONA (4-2-3-1): Guarna 8; Masiero 7, Olivieri 7, Fanucci 7, Rizzato 7; Anaclerio 7 (29' st Schiattarella sv), Caremi 7; Camillucci 7, Piccoli 6 (20' st Cazzola 7), Fialdini 8; Mastronunzio 7.5 (23' st Nassi sv). In panchina: Brignoli, Langella, Lacrimini, Albanese. Allenatore: Monaco 8.
TARANTO (4-3-3): Faraon 6.5; D'Alterio 6.5, Prosperi 5.5, De Falco 5.5 (39' st Marsili sv), Colombini 6.5 (34' st Carrozza sv); Mancini 6.5, Migliaccio 6, Cejas 6.5; Cutolo 6, Plasmati 6.5, Zito 6.5 (23' st Tesser sv). In panchina: Barasso, Ascenzi, Cavallo, Emerson. Allenatore: Cari 6.
ARBITRO: Peruzzo di Schio 7.
RETI: 9' pt Mastronunzio, 32' st Fialdini, 40' st Plasmati.
Note: giornata calda, terreno di gioco in ottimo stato. Circa 9.500 spettatori. Ammoniti: Fialdini, Cazzola, Schiattarella, De Falco, Cejas e Zito. Angoli: 7-5 per il Taranto. Recuperi: pt 2'; st 6.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie