Domenica 16 Dicembre 2018 | 21:13

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Il cambio di consegne

Afghanistan, la "Pinerolo" torna a casa. Natale in famiglia per i militari pugliesi

 
ESERCITO
Operazione "Strade sicure", si cambiaIl colonnello Recchioni lascia il comando a Tucci

Operazione "Strade sicure", si cambia
Il colonnello Recchioni lascia il comando a Tucci

 
LA VISITA
Il ministro Trenta in Afghanistandai militari della Brigata Pinerolo

Il ministro Trenta in Afghanistan
dai militari della Brigata Pinerolo

 
AERONAUTICA MILITARE
Il congedo di Palantra si avvicina Chiarello presidente dei sottufficiali

Il congedo di Palantra si avvicina
Chiarello presidente dei sottufficiali

 
LA STORIA 1933
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
LA STORIA
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
LA STORIA 1930
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
BALCANI
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
ESERCITO
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
AERONAUTICA MILITARE
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
L'ESERCITAZIONE
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 

ESERCITO

Afghanistan, il soldati della "Pinerolo"
insegnano come si scorta un Vip

Il personale dell'Afghan Nation Army formato dagli Advisors italiani

Afghanistan, il soldati della "Pinerolo" insegnano come si scorta un Vip

Procedura scorta Vip

Presso la sede del Train advise and assist Command West (TAAC-W) di Herat, comando multinazionale a guida italiana su base Brigata Pinerolo della missione NATO Resolute Support (RS), si è conclusa una sessione addestrativa a favore dei militari con funzioni di scorta personale close protection team del comandante del 207° Corpo dell’Afghan National Army. La sessione addestrativa, durata circa quindici giorni ed improntata alla condotta di attività teoriche e pratiche, ha consentito ai militari designati in qualità di scorta personale del comandante del 207° Corpo dell’Afghan National Army di confrontarsi con i colleghi del Contingente italiano attraverso la condivisione di tecniche e procedure che hanno consentito loro di affinare le proprie capacità professionali. La sessione si è conclusa con una esercitazione pratica che ha visto i militari  dell’Afghan National Army impegnati nella gestione di un evento complesso realizzato su uno scenario reale.

Il personale del Train advise and assist Command West (TAAC-W) continua la professionalizzazione delle donne e degli uomini appartenenti alle Afghan National Defence Security Forces (ANDSF) grazie all’impegno del Military advisory team dell’Esercito e del Police advisory team dell’Arma dei Carabinieri che organizzano e conducono corsi e sessioni addestrative altamente formative per colmare i gap capacitivi individuati nell’attività di consulenza ed assistenza. Il lavoro degli Advisors italiani si inquadra nell’ambito della missione NATO Resolute Support (RS) con il compito principale di fornire addestramento, consulenza ed assistenza alle Forze di sicurezza afgane per migliorarne le funzionalità e la loro capacità di autosostenersi.

Tecniche di gestione di un ferito

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400