Martedì 19 Marzo 2019 | 01:12

NEWS DALLA SEZIONE

L'ANNIVERSARIO
Brigata San Marco cento anni di storiala festa dei fucilieri di Marina

Brigata San Marco cento anni di storia
la festa dei fucilieri di Marina

 
L'INIZIATIVA
Una cultura della Difesa nelle scuoleL'Esercito offre opportunità professionali

Una cultura della Difesa nelle scuole
L'Esercito offre opportunità professionali

 
IL RICONOSCIMENTO
De Carolis, il carabiniere-scrittoreè stato premiato al Campidoglio

De Carolis, il carabiniere-scrittore
è stato premiato al Campidoglio

 
AERONAUTICA MILITARE
Gli F-35 di Amendola si addestrano in GermaniaPromosso il rischiaramento sulla base di Istrana

Gli F-35 di Amendola si addestrano in Germania
Promosso il rischieramento sulla base di Istrana

 
L'APPUNTAMENTO
Tammaro, a lezione di leadershipdall'ex comandante della Pan

Tammaro, a lezione di leadership
dall'ex comandante della Pan

 
L'ANALISI
Iraq, acqua risorsa strategicauna minaccia alla stabilità

Iraq, acqua risorsa strategica
una minaccia alla stabilità

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola e gli F-35 sono di modaVisita del numero 1 della Difesa belga

Amendola e gli F-35 sono di moda
Visita del numero 1 della Difesa belga

 
AERONAUTICA MILITARE
Sopravvivenza e recupero pilota abbattutocinque giorni di esercitazione in Puglia

Sopravvivenza e recupero pilota abbattuto
cinque giorni di esercitazione in Puglia

 
FORZE ARMATE
Le donne militari made in Pugliaun otto marzo diverso dal solito

Le donne militari made in Puglia
un otto marzo diverso dal solito

 
MARINA MILITARE
Neve e montagna per il San Marcosuccesso dell'esercitazione Woodex

Neve e montagna per il San Marco
successo dell'esercitazione Woodex

 

Il Biancorosso

LE PAGELLE
Iadaresta aumenta il peso offensivoPozzebon grigio: neanche un tiro

Iadaresta aumenta il peso offensivo
Pozzebon grigio: neanche un tiro

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa visita
Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

Di Maio a Matera: «Fare imprese al Sud è da supereroi»

 
TarantoIncidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontro a Crispiano: muore maestra di 46 anni. Altro incidente a Manduria: muore 78enne

 
HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

ESERCITO

Lituania, i bersaglieri di Altamura
"promossi" alla Iron Wolf II

Complessa e articolata esercitazione Nato nel paese Baltico

Lituania, i bersaglieri di Altamura"promossi" alla Iron Wolf II

Si è appena conclusa in Lituania l’esercitazione Iron Wolf II, una esercitazione a livello Brigata alla quale hanno partecipato circa 3500 militari di 14 differenti Paesi della NATO. La IW II si inserisce nell’esercitazione NATO Anakonda-18, alla quale partecipano circa 20mila militari, sotto la guida della Polonia (principale Paese ospitante) e diretta dal Multinational Division North East (MND-NE). La Iron Wolf II è una di quelle attività che hanno l’obiettivo principale di praticare la cooperazione tra le strutture di comando in ciascuno dei Paesi partecipanti e gli alleati della NATO con il fine di assicurare che le forze NATO siano pronte a rispondere a qualsiasi minaccia.

La 39a Compagnia “Aquile”, del 7° Reggimento bersaglieri di Altamura,  già impiegata in operazioni in Lettonia nell’ambito dell’iniziativa enhanced forward presence, si è spostata in Lituania per prendere parte alla Iron Wolf II, la più grande esercitazione militare internazionale ospitata dal paese Baltico. L’esercitazione, finalizzata ad addestrare la mobilità e l’abilità di reagire velocemente contro ogni possibile nemico che voglia occupare il territorio lituano, rientra nella capacità della NATO di difendere i confini est. La compagnia italiana, inquadrata sotto il comando di un battaglione multinazionale a guida lituana e al cui interno presentava componenti canadesi, inglesi ed estoni, ha partecipato ad attività offensive e difensive in scenario Hibrid warfare con caratteristiche principalmente di conflitto simmetrico.  Il partito contrapposto è stato rappresentato dal eFP Battle Group Lituania, composto da componenti tedesche, ceche, olandesi e belga.

Al termine delle attività il comandante lituano ha porto sinceri ringraziamenti e congratulazioni alla compagnia italiana, apprezzandone la professionalità, l’impegno e le capacità dimostrate durante le attività e ha sottolineato l’alto livello addestrativo evidenziato dall’unità,  grazie al quale, il comando di Battle group ha potuto raggiungere con successo i complessi task assegnati. Nel corso dell’esercitazione, svolta in condizioni climatiche avverse, la compagnia ha potuto incrementare ulteriormente le proprie capacità operative e trarre numerosi insegnamenti. L’attività addestrativa prevedeva la conduzione di ogni tipo di manovra tattica, sia in campo aperto sia in ambiente boschivo, all’interno di un’area addestrativa inesplorata.

Per la Compagnia di bersaglieri impiegata in Lettonia, la Iron Wolf II rappresenta l’ultima attività addestrativa condotta nel teatro di operazioni prima del redeployment al termine dei sei mesi trascorsi presso l’eFP Battle Group Latvia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400