Martedì 18 Maggio 2021 | 00:51

NEWS DALLA SEZIONE

Covid
Potenza, vaccinazioni volontarie possibili anche domani e martedì

Potenza, vaccinazioni volontarie possibili anche domani e martedì

 
Covid
In Basilicata sei comuni in zona rossa fino al 23 maggio

In Basilicata sei comuni in zona rossa fino al 23 maggio

 
Il caso
Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

 
Dibattito
Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

 
Occupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
Covid
Basilicata, continua a calare il numero di positivi

Basilicata, continua a calare il numero di positivi - LE FOTO

 
La condanna
Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

Don Uva, Universo Salute dovrà rispondere anche della vecchia gestione

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

Calcio, ecco la storia di Bari-Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Taranto, ex Ilva: sindacati chiedono conferma "una tantum" del 3%

Taranto, ex Ilva: sindacati chiedono conferma "una tantum" del 3%

 
BariL'impatto
Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

Bari, due incidenti in tangenziale in direzione Brindisi: un ferito

 
LecceIl caso
Tap: al via market test per espansione capacità gasdotto

Tap: al via market test per espansione capacità gasdotto

 
FoggiaL'incidente
Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

Foggia, carambola tra tre auto in via Lucera: un ferito

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
MateraLa scorsa notte
Matera, incendio in capannone area industriale: danni

Matera, incendio in capannone area industriale: danni

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

L'emergenza

Basilicata, 34 sindaci scrivono a Bardi: «Punti vaccinali per over 70 e persone fragili». In arrivo 1600 dosi J&J

L'appello dei primi cittadini lucani

Basilicata, 34 sindaci scrivono a Bardi: «Punti vaccinali per over 70 e persone fragili»

POTENZA - «La modalità di istituire 131 punti vaccinali» da parte della Regione, «si è dimostrata efficiente e soprattutto rispondente alle esigenze della popolazione più anziana. Perché non replicare tale esperienza per il resto della popolazione anziana over 70 e per le categorie più fragili?».

Così, in una nota, 34 sindaci lucani che hanno inviato una lettera al presidente della Regione e all’assessore regionale alla salute, Vito Bardi e Rocco Leone, ai quali hanno rivolto "un appello al Presidente Bardi e affinché ripensino a questo modello e garantiscano le vaccinazioni con punti vaccinali in ogni Comune».

Nonostante «di questa posizione si sia già fatta portavoce Anci Basilicata, ad oggi, si insiste a voler costruire un modello centralizzato, rinunciando così ad una campagna vaccinale capillare e diffusa sul territorio, che ha nella prossimità - anche e soprattutto tra istituzioni e cittadino - il suo punto di forza. Peraltro, come dimostrato oggi con l'iniziativa delle vaccinazioni "free" alle tende del Qatar, senza un’adeguata organizzazione, anche le buone intenzioni rischiano di essere addirittura dannose».

«Gli anziani e i soggetti più fragili hanno serie difficoltà a raggiungere i punti vaccinali, per carenza di mezzi di trasporto propri ed insufficienti mezzi di trasporto pubblico e questo rischia di ridurre notevolmente il numero dei vaccinati. Inoltre non tutte le persone sono nelle condizioni di poter accedere alla piattaforma di Poste Italiane per la prenotazione del vaccino, e dunque, sarebbe opportuno, anche per gli over 70, fare un riscontro con gli uffici demografici comunali ed elaborare un elenco che aggreghi il numero dei vaccini necessari da trasferire su ogni singolo Comune, il quale contatterà tutti gli aventi diritto, così come è stato fatto nella prima campagna vaccinale con gli over 80, e con il coinvolgendo dei medici di medicina generale e gli operatori sanitari si procederà a vaccinare tutti gli aventi diritto».

BASILICATA, IN ARRIVO 1600 DOSI J&J -   A Venosa e a Matera, giovedì prossimo, 15 aprile, saranno consegnate 1.500 dosi di vaccino anti-covid AstraZeneca «e, per la prima volta, anche 1.650 dosi di Johnson & Johnson». Lo ha reso noto Poste italiane, specificando che le dosi arriveranno con i furgoni di Sda, corriere delle stesse Poste.

Il 15 aprile «alcuni mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, prenderanno in carico i vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson e concluderanno il loro viaggio nel pomeriggio, raggiungendo» il presidio ospedaliero distrettuale di Venosa dell’Asp (Azienda sanitaria di Potenza) intorno alle 14 e intorno alle 17 l’ospedale Madonna delle Grazie di Matera. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie